I Medici: Masters of Florence anticipazioni 8 novembre. Maddalena è incinta, ma è Contessina a decidere il suo futuro

Siamo agli sgoccioli: l’ultima puntata de I Medici andrà in onda martedì prossimo, 8 novembre 2016, sempre nella prima serata di Rai 1.

Nel settimo episodio, intitolato “Purgatorio“, ritroveremo ancora Cosimo incerto sul da farsi. C’è un posto vacante nella Signoria, ma il patriarca dei Medici non ha ancora deciso a chi nominare futuro membro del consiglio.

Piero, dal suo canto, spera vivamente di essere il prescelto. Il figlio di Cosimo crede infatti che i tempi siano ormai maturi per muovere i primi passi verso la sua futura carriera. Tuttavia, il banchiere Pazzi ha già adocchiato il posto e non accenna a staccare gli occhi da un bocconcino così prelibato.

Intanto, Cosimo taglia di netto i rapporti con Maddalena, accettando di incontrarla sempre più di rado. La donna dirigerà invece le sue attenzioni verso il braccio destro del suo amante: Marco Bello.

Il fidato investigatore in erba di Cosimo deciderà infine di condividere i suoi sospetti con il padrone circa il coinvolgimento di Lorenzo nell’omicidio di Giovanni.

I Medici

Cosimo non esiterà un attimo ad affrontare il fratello, da cui riceverà alcune scuse e la pretesa di essere creduto. Nel frattempo, la moglie di Albizzi accusa Cosimo di aver ucciso Rinaldo. Tutto questo avrà effetti sulla decisione del Papa di lasciare Palazzo Medici e trasferirsi in un convento.

Lucrezia è sicura dell’innocenza di Lorenzo: decide di aiutarlo con il commercialista Ugo, mentre Piero trova delle prove che spostano la responsabilità della morte di Giovanni verso qualcun altro.

Nell’ultimo episodio de I Medici, intitolato “Epifania“, Pazzi muoverà le sue pedine affinché il Pontefice tolga alla famiglia di Cosimo dal ruolo di banchieri della Chiesa. Il figlio di Giovanni non è di certo incline a cedere tutto ciò che ha conquistato così duramente.

I MediciIntanto, Maddalena scopre di essere incinta e quando Contessina la trova all’esterno, si trova confusa nella decisione di cosa farne sia della schiava che del bambino che porta in grembo. Dato tutto il clamore che sta sollevando Pazzi, Cosimo decide alla fine di chiedere scusa a Lorenzo e di aiutarlo nell’incriminare il banchiere.

Parte infine per Roma, mentre Piero, nel tentativo di riprendere il controllo della città ed il favore di Papa Eugenio, è costretto a fare un discorso alla Signoria in nome del padre. Un piccolo tassello nel grande piano di Cosimo.

Durante le indagini, Lorenzo scopre delle prove che riconducono a Pazzi, ma le conseguenze si riveleranno tragiche. Cosimo si ritroverà quindi, ancora una volta, di fronte ad un bivio: ciò che sceglierà potrebbe salvaguardare il futuro della famiglia Medici, ma anche condannare la sua anima per l’eternità.

Correlati

Leave a Comment