Beautiful, anticipazioni puntate settimanali dal 15 al 19 novembre: Ridge vuole che Thomas parta per Shangai

Ecco cosa succederà in Beautiful nella settimana dal 15 al 19 novembre.

Liam decide di non denunciare più Quinn poichè la causa risulterebbe dispendiosa e con poche possibilità di vittoria, nonostante Liam in realtà sia dalla parte della ragione. Wyatt ringrazia il fratello per non aver denunciato la madre e gli promette che farà di tutto per tenerla lontano da lui. Quinn si confronterà da sola con Liam, dicendogli di esser cambiata grazie a lui.

A Casa Forrester si festeggia l’arrivo del nuovo membro in famiglia: la piccola si chiamerà Elizabeth “Lizzy” Nicole Forrester. Zende confessa a Maya che Sasha è incita: la ragazza però non ci crede e dello stesso avviso lo è anche Julius. Sasha però è convinta di ciò che dice ed è sicura che Zende la ami. Parlando con il padre inoltre, spera in un suo sostegno, soprattutto per farsi accettare da Vivienne. Maya e Nicole chiedono alla ragazza di fare il test di gravidanza in loro presenza.

Ridge informa tutti che Thomas partirà per Shangai per fare esperienza: quest’ultimo però non ne sarà felice. Ridge in realtà, vuole mandare il figlio in Asia per tenerlo lontano da Douglas. Quando Maya e Nicole obbligano Sasha a fare il test di gravidanza, quest’ultima incontra Jeremy, che è incinta: Sasha, non essendo davvero incinta, vuole “usare” Jeremy per far risultare il test positivo.

Sasha però alla fine confessa a Zende di non essere davvero incinta: il ragazzo si sente tradito e confuso da ciò. Caroline intanto, incontra Thomas che le comunica che non partirà per Shangai perchè non vuole perdersi nulla del piccolo Douglas. Sasha confesserà anche a Nicole di non essere incinta e chiede il suo perdono: la ragazza però glielo nega e invita la sorellastra a ritornare in Illinois. Thomas comunica al padre di non voler partire per la Cina per stare accanto a Douglas. Rick intanto, insospettito dal viaggio a Shangai per Thomas, inizia ad indagare.

 

Correlati

Leave a Comment