Attacco a Berlino: l’ISIS rivendica, “Vendetta per Siria”

berlino

BERLINO – Ancora sconosciuto l’attentatore che nella serata di lunedì ha travolto con un camion 12 persone che si trovavano al mercatino di Natale. Il camion avrebbe invaso un marciapiedi nelle vicinanze della Chiesa del Ricordo, al centro della zona ovest di Berlino. L’attentato è stato rivendicato dall’Isis, come annunciato dall’Amaq news agency.

berlino

“Una vendetta per gli attacchi in Siria”

Questa la nota presente sulla rivendicazione, come sottolinea una notizia Ansa. Continua a risultare scomparsa la ragazza italiana, Fabrizia Di Lorenzo, figlia di un impiegato delle poste di Sulmona. Il cellulare della ragazza sarebbe stato ritrovato da un passante giovane sul luogo della strage.

Il Ministro Angelino Alfano ha affermato che non si esclude ci possa essere fra le 12 vittime anche un’italiana. Per ora si attendono conferme dalla Polizia tedesca. La madre ed il fratello di Fabrizia Di Lorenzo hanno raggiunto intanto la città per sottoporsi all’esame del DNA.

[Fonte: Ansa Foto: Twitter]

Correlati

Leave a Comment