The Affair 3 anticipazioni 28 dicembre 2016: Gunther è reale? Sospetti su Noah

The Affair 3

The Affair 3 si avvia verso il quinto episodio, intitolato I want what you want e che andrà in onda il prossimo 28 dicembre. La prospettiva della prima parte della puntata sarà quella di Alison, alla scoperta di un nuovo possibile riavvicinamento con Noah. In ballo ci sono molti ingredienti: la notte fra Alison e Cole, quella fra Alison e Noah e il mistero di Gunther. Questa puntata infatti inizierà a farci dubitare della reale esistenza della guardia penitenziaria. Possibile che Noah si sia ferito da solo, vittima di un’allucinazione?

The Affair 3

Alison si trova in auto con Noah, con cui ha una discussione incerta riguardo all’accoltellamento ed alla prossima udienza in tribunale. Una volta arrivati nella stanza che lo scrittore ha preparato per Joanie, la donna scopre che Noah fa uso di Vicodin. Il marito è invece immerso nei propri pensieri, intento a preparare la colazione come se nulla fosse. Propone anche di andare a fare un giro a Block Island, mentre Alison pensa solo ai documenti del divorzio.

Questa vacillante armonia verrà interrotta dall’arrivo di Cole, che spingerà Alison ad allontanare Noah fino alla fine del ponte. Chiederà poi all’ex marito di intervenire perché il giudice le conceda la custodia congiunta di Joanie, ma riceverà un rifiuto.

Con fare del tutto sorprendente, l’ex amante rivelerà inoltre allo scrittore che cosa pensa di quanto sia accaduto fra loro, fin dalla loro conoscenza. Crede infatti che Noah avesse bisogno di un flirt, più che altro per sfuggire alla routine familiare ed alle pressioni del suocero.

Dopo aver perso il traghetto e trovato una locanda, Noah annuncia finalmente alla moglie di essere pronto a firmare per il divorzio. Nel nuovo episodio di The Affair 3 torneremo anche nel passato dello scrittore, negli anni della prigione. Ritorneremo quindi al suo rapporto con la guardia carceraria, interpretata da un paffuto Brendan Fraser.

The Affair 3

Gli anni de La Mummia sono proprio finiti, così come le partecipazioni dell’attore alle puntate della sit-com Scrubs. Lo ritroviamo nel pieno delle sue forze, ed anche oltre, a tenere sotto controllo lo scrittore in carcere, in un ruolo simile a quello di Misery nell’omonimo romanzo di Stephen King.

Gunther infatti ha già dimostrato un forte interesse per Alison in precedenza e non si frena dal fare dei commenti riguardo a tutti gli uomini che potrebbe avere in questo momento. Noah di contro non vuole cedere e dirgli perché è finito in prigione, ma l’agente si ripromette di scoprirlo. Afferra poi delle pagine che lo scrittore sta scrivendo ed inizia a leggere ad alta voce. Scopre tuttavia che Noah sta scrivendo proprio su di lui.

Prima di gustarci le foto dell’episodio, ecco il promo:

 

Correlati

Leave a Comment