Chiara Poggi ultime notizie: il DNA punterebbe ad un amico del fratello

ALBERTO STASI

CHIARA POGGI – Aperto un fascicolo sul DNA del ragazzo di cui sono state trovate tracce al di sotto delle unghie di Chiara Poggi. La Procura di Pavia ha accolto quindi la richiesta che la madre di Alberto Stasi ha depositato lo scorso 13 dicembre.

ALBERTO STASI
ALBERTO STASI

Chiara Poggi è stata uccisa il 13 agosto del 2007 a Garlasco e l’unico imputato, assolto due volte e condannato in via definitiva a 16 anni è Alberto Stasi, l’ex fidanzato della vittima. Le tracce parlerebbero invece di una seconda persona che, stando a quanto scrive Il Corriere della Sera, sarebbe un amico del fratello di Chiara.

“Il giovane era stato già interrogato dai Carabinieri. Due volte. Una prima pochi giorni dopo il delitto e l’altra l’anno successivo”.

Secondo fonti investigative, l’alibi fornito all’epoca dal ragazzo sarebbe apparso pieeno di incogruenze ad un secondo riesame. nel pomeriggio di ieri, Giorgio Reporso, il Procuratore di Pavia, ha raccomandato di aprire una nuova inchiesta sull’omicidio di Garlasco con molta cautela.

“L’unica notizia che posso confermare è che dalla Procura Generale di Milano è arrivata la busta con i documenti sul caso. Documentazione che adesso dovremo esaminare. Al momento, quindi, non siamo in grado di rispondere se verrà apeerta o meno una nuova inchiesta”.

[fonti: ANSA; Il Corriere della Sera]

Correlati

Leave a Comment