Meningite Firenze, morto un bambino di 22 mesi al Meyer

Meningite

FIRENZE – E’ morto ieri un bambino di 22 mesi, colpito da meningite. Il decesso è avvenuto all’Ospedale Meyer di firenze e la diagnosi è stata confermata: si tratta di meningococco di tipo C. Il bambino era stato trasportato ieri sera in ambulanza, ma le sue condizioni erano già gravi.

Meningite

In base alle prime indiscrezioni, il bambino non era stato vaccinato. La conferma è arrivata in questo caso, sottolinea Sky Tg24,  dall’assessore al diritto alla Salute Stefania Saccardi.

I familiari si sono rivolti ai sanitari di Lucca dopo aver notato che la febbre del piccolo era molto alta e non accennava a scendere. Data la gravità, lo staff medico ha ordinato immediato trasferimento a Firenze, attivando allo stesso tempo le procedure di profilassi per i familiari. Il bambino deceduto era residente a Porcari, in provincia di Lucca, dove l’Usl Tiscana si è attivata nell’immediato per disporre la profilassi per tutti i bambini che frequentavano lo stesso asilo.

Sale quindi a sette il numero di morti per meningite di tipo C nel solo 2016, uno in più rispetto all’anno precedente. In generale, sottolinea una notizia Ansa, sono 60 i casi registrati in Toscana dal 2015 ad oggi, 29 solo in quello in corso. Smentita invece in queste ultime ore la diagnosi attribuita inizialmente a meningite di tipo C per la maestra di Roma.

Correlati

Leave a Comment