Marco Vandoni, le ricette per #MasterchefIt: pollo “nervosetto”

Marco Vandoni - MasterChef Italia 6
Marco Vandoni continua la sua scalata verso il titolo di campione di MasterChef Italia 6. L’amministratore delegato di Verri, famosa azienda di abbigliamento maschile di Milano, ha diversi assi nella propria manica. Fin dalla sua entrata nel programma ha saputo distinguersi rispetto agli altri con ricette che spaziano dalla cucina peruviana a quella italiana. Il suo cavallo di battaglia? Il pollo “nervosetto”, il piatto che ha convinto i giudici a volerlo fra i concorrenti di MasterChef Italia 6.
marco vandoni pollo nervosetto
Di seguito la ricetta di Marco Vandoni: 
Ingredienti: 
MARCO VANDONI POLLO NERVOSETTO INGREDIENTI
Preparazione: 

Disossare il pollo e ricavare il petto. Lasciarlo marinare in una ciotola con il mirin, la soia, l’aglio sbucciato, il caffè, lo scalogno sbucciato e affettato, la salvia, olio, scorza di lime, peperoncino e una manciata di polvere di caffè.

Scaldare poco olio in un tegame e adagiarvi il pollo per qualche secondo, rigirandolo. Toglierlo dal fuoco, asciugarlo bene, infarinarlo, passarlo nell’uovo sbattuto e in un trito di pinoli, pistacchi e anacardi. Ripiegare ogni petto di pollo su se stesso mettendo un paio di pinoli interi nel mezzo. Cuocere in forno a 200 °C per 20 minuti.
Scaldare il liquido di marinatura in un pentolino fino a ebollizione, toglierlo dal fuoco e addensarlo con del pane bagnato nella panna.

Cuocere la pelle del pollo nell’olio, toglierla dal fuoco quando è croccante e lasciarla riposare.

Tagliare i porri sottili e infarinarli nella farina, quindi passarli nel caffè in polvere. Friggerli per qualche secondo, finché saranno croccanti. Sgocciolarli bene.

Distribuire sul fondo dei piatti la salsa, adagiare sopra il pollo a fette, cospargere con la pelle e i porri e completare con gocce di purè di lamponi, guarnendo a piacere con pinoli tostati.

Correlati

Leave a Comment