Quarto Grado, video replica 3 marzo: Sara Capoferri, servizi esclusivi e testimoni

Quarto Grado, anticipazioni 3 marzo 2017: Sara Capoferri

QUARTO GRADO, VIDEO REPLICA 3 MARZO: SARA CAPOFERRI, SERVIZI ESCLUSIVI E TESTIMONI – Nella puntata di oggi, venerdì 3 marzo 2017, Quarto Grado parlerà della scomparsa di Sara Capoferri, la mamma 37enne di Palazzolo, in provincia di Brescia, di cui si sono perse le tracce già da dieci giorni. Un testimone del luogo, avrebbe inoltre visto la donna il mercoledì mattina [avvistamento successivo a quello del primo testimone, ndr]. E ancora, il giallo sulla morte di Carlotta Benusiglio, la ragazza ritrovata impiccata in circostanze sospette. Controverso anche il rapporto con il fidanzato Marco con cui, riferisce la famiglia, litigava spesso.

Quarto Grado, anticipazioni e replica

Dallo scorso 21 febbraio ad oggi, il giallo di Sara Capoferri è diventato sempre più fitto. La sua auto è stata ritrovata semibruciata in località Berlingo, nei pressi di un laghetto artificiale. Una vicenda controversa, che inizialmente ha fatto pensare ad un allontanamento volontario. Non era la prima volta, infatti, che la 37enne si allontanava, ma gli ultimi indizi, fanno pensare che sia successo qualcosa di grave.

Spuntano intanto due testimoni degli ultimi spostamenti della donna, fra cui un pensionato di Berlingo, Franchino, che afferma di aver visto la donna aggirarsi attorno al laghetto dei Cigni nella mattinata dello scorso mercoledì.

“Era sull’angolo e come mi ha visto è ritornata indietro. Pensavo fosse lì con un cagnolino”

Si tratta delle 8:25-8:30, afferma a Il Giornale di Brescia. In quel momento Sara Capoferri è sola e sembra quasi voler sfuggire allo sguardo del pensionato. Il luogo di cui parla Franchino, è inoltre lo stesso in cui è stata ritrovata la sua vettura ed il bossolo di proiettile. Quest’ultimo è collegato alla scomparsa di Sara Capoferri? E l’auto, è stata bruciata dalla stessa donna, per far perdere le proprie tracce, oppure si tratta della volontà di terza persone, di cancellare prove importanti?

Nella nuova puntata di Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi e Siria Magri parleranno anche di Sarah Scazzi, per il cui omicidio sono state condannate – in terzo grado di giudizio – Sabrina Misseri e Cosima Serrano. Focus anche su Trifone Ragone e Teresa Costanza, i due fidanzati di Pordenone assassinati – secondo gli inquirenti – da Giosuè Ruotolo.

Durante l’udienza della Corte d’Assise di Udine, l’ex fidanzata di Ruotolo, Maria Rosaria Patrone, ha deciso di seguire il consiglio del difensore di appellarsi alla facoltà di non rispondere. La donna, accusata di favoreggiamento, è a conoscenza di qualche particolare non ancora emerso?

QUARTO GRADO, VIDEO REPLICA 3 MARZO: SARA CAPOFERRI, SERVIZI ESCLUSIVI E TESTIMONI – Per vedere e rivedere le puntate di Quarto Grado, sarà possibile accedere alla sezione apposita del portale Mediaset, disponibile a questo indirizzo.

Per rivedere la puntata ed i servizi di oggi, venerdì 3 marzo 2017, cliccare qui (il link si attiverà non appena il video sarà disponibile).

Related posts

Leave a Comment