Chi l’ha visto anticipazioni 15 marzo: Antonio Drago, il Caporale di Montebello è stato ucciso?

Chi l'ha visto

CHI L’HA VISTO ANTICIPAZIONI E CASI DEL 15 MARZO 2017: ANTONIO DRAGO, IL CAPORALE DI MONTEBELLO E’ STATO UCCISO? – Una nuova puntata, casi di scomparsa e inchieste di cronaca nera ci attendono nel nuovo appuntamento di Chi l’ha visto di mercoledì, 15 marzo 2017. Le anticipazioni dello show di Rai 3 si concentrano su Antonio Drago, il caporale di appena 25 anni di stanza a Montebello, Roma, e morto in circostanze misteriose.

Chi l'ha visto

Novità sul caso di Antonio Drago, il Caporale di 25 anni morto nella caserma in cui era di stanza. Il suo corpo è stato ritrovato nel cortile del complesso edile, ma alcuni particolari facevano pensare che non fosse caduto volontariamente dalla finestra della stanza in cui alloggiava. Nelle ultime ore, il risultato dell’autopsia sembra aver rivelato che il corpo del militare sia stato spostato in un secondo momento nel punto in cui è stato ritrovato. La vittima potrebbe inoltre aver subito un’aggressione.

Chi l’ha visto parlerà quindi delle novità del caso, concentrandosi sull’ultimo test effettuato sul corpo di Antonio Drago, in seguito alla riesumazione. Se l’ipotesi di omicidio dovesse essere confermata, fra chi bisognerà cercare il suo assassino?

I commilitoni hanno ritrovato Antonio Drago privo di vita una mattina di luglio di tre anni fa. Sulle prime, sottolinea Il Giornale di Siracusa, si era pensato ad un gesto estremo dovuto ad una delusione d’amore. Alcuni elementi risultano tuttavia subito poco chiari agli occhi degli inquirenti, a partire dall’abbigliamento che Antonio Drago, per tutti Tony, indossava al momento del decesso. Poco adatti, come ha evidenziato più volte anche Chi l’ha visto, a chi si è appena svegliato.

Related posts

Leave a Comment