Angelina Jolie e Brad Pitt, il vigneto rimarrà come eredità ai figli

Angelina Jolie e Brad Pitt

Angelina Jolie e Brad Pitt hanno offuscato le pagine di gossip con l’annuncio del loro divorzio. Un mondo senza i Brangelina è per i fan qualosa di impensabile, anche se ora si intravvedono sempre più definiti i contorni di questa costosa separazione. Mentre i due vip si trincerano dietro il silenzio più assoluto, a tenere con il fiato sospeso gli americani è il destino del vigneto Château Miraval, dove Angelina Jolie e Brad Pitt hanno celebrato il loro matrimonio nel 2014.

Angelina Jolie e Brad Pitt

Il vignaio della tenuta Miraval, Charles Perrin, ha in generale il compito di mantenere in vita i prodotti della tenuta ed è fermamente convinto che non ci sia alcuna vendita in ballo. All’agenzia di stampa France, ha sottolineato come il vigneto sia un investimento per la famiglia di Angelina Jolie e Brad Pitt, per i loro figli.

“Hanno progetti a lungo termine ed è appena stata rilasciata l’ultima annata di rosato con l’etichetta ‘Imbottigliato da Pitt, Jolie e Perrin’ sulla parte anteriore”.

Uno di questi progetti prevede la produzione di olio d’oliva. L’azienda ha già imbottigliato 10 mila unità grazie ai 12 acri di alberi d’ulivo della proprietà e la vendita è stata avviata in Francia da oltre un mese. Nelle prossime settimane verrà allestita anche la fornitura negli Stati Uniti.  

Related posts

Leave a Comment