Il Commissario Montalbano anticipazioni 20 marzo: omicidio a luci rosse

Il Commissario Montalbano anticipazioni 20 marzo 2017

IL COMMISSARIO MONTALBANO ANTICIPAZIONI 20 MARZO – La prima serata di Rai 1 ripropone un appuntamento con Il Commissario Montalbano ed il suo episodio intitolato La piramide di fango. Il corpo di un uomo viene ritrovato nella condotta di un cantiere edile, completamente ricoperto di sangue. Per Montalbano è chiaro che l’assassino ha sorpreso la vittima mentre stava ancora dormendo.

Il Commissario Montalbano anticipazioni 20 marzo 2017

Un uomo con la camicia sporca di sangue raggiunge un cantiere edile in bicicletta e trova riparo nel condotto idrico. Qui viene ritrovato al mattino successivo dalla Polizia: Montalbano crede che sia sfuggito all’assassino, che gli ha sparato nel sonno. Questo vuol dire che la sua abitazione non deve distare molto dal cantiere.

In seguito, il Commissario Montalbano identificherà la vittima come Gerlando Nicotra, il contabile dell’impresa appaltatrice del cantiere in cui è morto. Montalbano intuisce subito di trovarsi di fronte ad un caso molto complesso, dato che la moglie della vittima, Inge, sembra scomparsa nel nulla.

Durante le indagini, Montalbano scoprirà che la vittima è collegata ad alcuni accordi segreti fra organizzazioni mafiose e politici. Alla morte di Nicotra si aggiungerà inoltre il tentato omicidio di Piscopo, che porterà il Commissario a capire che la vittima potrebbe essere stata uccisa dall’amante di Inge.

Related posts

Leave a Comment