Lidia Macchi, Stefano Binda innocente? Spunta l’autore della lettera

Quarto Grado, anticipazioni e video replica

LIDIA MACCHI, ULTIME NOTIZIE: STEFANO BINDA INNOCENTE? SPUNTA L’AUTORE DELLA LETTERA – La morte di Lidia Macchi continua ad essere avvolta nel mistero. In manette Stefano Binda, indicato da molti come l’autore della famosa lettera ricevuta dalla famiglia della vittima durante il funerale. “In morte ad un’amica” nasconde in realtà la confessione dell’assassino? E Stefano Binda è realmente responsabile della morte di Lidia Macchi?


In queste ultime ore ci sono nuovi sviluppi sul giallo, soprattutto per quanto riguarda la poesia. Un anonimo, rivela Quarto Grado, si è fatta avanti per confermare di essere l’autore dello scritto. Questa mattina si è svolta a Verona la prima udienza per l’omicidio di Lidia Macchi, a distanza di 30 anni dal tragico evento.

L’accusa ha puntato il dito contro Stefano Binda sfoggiando dei testimoni significativi, mentre la difesa hanno richiesto la scarcerazione immediata. I giudici non si sono ancora espressi in merito, ma dovranno ascoltare prima la testimonianza anonima che potrebbe scagionare del tutto Binda.

Related posts

Leave a Comment