Serenella Bini: è morta la donna scomparsa da Fiano Romano | Chi l’ha visto

Serenella Bini: 31 maggio 2017 | Chi l'ha visto

Serenella Bini è ormai scomparsa da una settimana. L’anziana si è allontanata da Fiano Romano e da allora non si ha più alcuna notizia. Il figlio Gianluca Fanti è intervenuto nei giorni scorso a Chi l’ha visto e non smette di cercarla ancora. Una testimone afferma tuttavia di aver visto la donna. 


Serenella Bini è scomparsa da una settimana, in modo inspiegabile. Il figlio Gianluca Fanti ha lanciato un appello durante la puntata di Chi l’ha visto dello scorso 24 maggio. Sia lui che il fratello Marco escludono che la donna possa aver voluto allontanarsi di sua volontà. Serenella si è allontanata da Fiano, dove abita da due anni, per accudire la madre 98enne. Una testimone afferma di averla vista nei giorni successivi alla scomparsa a solo 1 km di distanza dalla sua abitazione: era davvero lei?

Una vicina di casa afferma che Serenella Bini è uscita poco prima delle 10 per fare una passeggiata, mentre nel pomeriggio si reca da un’amica. Rientra poi a casa facendo lo stesso percorso di tutti i giorni, come testimoniano le telecamere della videosorveglianza di Saxa Rubra. Le immagini, mostrate a Chi l’ha visto, la riprendono mentre cammina all’interno della struttura.

Serenella Bini: 31 maggio 2017 | Chi l'ha visto

Un’amica la sente telefonicamente alcuni minuti più tardi ed afferma di averla sentita distratta. Sarà l’ultima traccia nota di Serenella Bini, localizzata nelle vicinanze del pullman che l’avrebbe portata fino a casa. Nei giorni seguenti il cellulare della donna viene agganciato da una cellula a breve distanza, ma nella direzione opposta alla sua abitazione. I figli di Serenella scoprono solo in seguito che la donna è stata vista da un altro testimone, un uomo che l’avrebbe incrociata il giorno della scomparsa.

Nonostante il testimone affermi di aver avvisato le forze dell’ordine, la sua segnalazione cade nel vuoto. L’uomo afferma inoltre di aver visto Serenella in forte stato confusionale e che si è spaventata alla sua vista. La donna viene ritrovata alcune ore dopo nelle vicinanze rispetto al luogo indicato dal teste, priva di vita. Il suo corpo giace al di sotto di un albero: che cosa le è successo? E soprattutto, perché le ricerche non hanno tenuto conto della segnalazione?

Related posts

Leave a Comment