Quarto Grado video replica: Tutti i casi del 23 giugno 2017

Quarto Grado, anticipazioni e video replica

QUARTO GRADO VIDEO REPLICA PUNTATA DEL 23 GIUGNO 2017

La puntata di Quarto Grado di questa sera, venerdì 23 giugno 2017, si concentra sul caso di Ester Pasqualoni. L’oncologa è stata uccisa dal suo stalker, che in seguito si è ucciso. Si parla inoltre dell’omicidio di Luca Varani e del suicidio di Marco Prato, oltre che al processo a carico di Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio.

Quarto Grado video replica puntata del 23 giugno – Omicidio Ester Pasqualoni

La dottoressa Ester Pasqualoni credeva fortemente nella vita ed ha impegnato gran parte della stessa nella cura dei malati di cancro. Fra questi anche il figlio del suo assassino e stalker, morto suicida in seguito all’orribile delitto. Responsabile del reparto di oncologia, Ester Pasqualoni è stata uccisa con un coltello o una roncola dal suo stalker. Una lunga storia di pressioni e minacce, come sottolinea l’avvocato e amica della vittima Cristina Longo. Quel giorno la dottoressa non viene scortata fino all’auto come sempre e viene raggiunta dal suo stalker. Enrico De Luca la colpisce otto volte, quattro fendenti al torace e quattro al collo. Si dà poi alla fuga e dopo essersi ripulito, si uccide. Come si sottolinea a Quarto Grado, non è possibile stabilire se l’omicidio di Ester Pasqualoni potesse essere evitato. Secondo l’inviato del programma di Rete 4, alcuni indizi potevano lanciare un allarme in più di quanto avvenuto.

Quarto Grado video replica puntata del 23 giugno – Omicidio di Isabella Noventa

30 anni per Freddy Sorgato e Debora Sorgato per l’omicidio di Isabella Noventa. 16 anni e 10 mesi invece per Manuela Cacco, la tabaccaia che ha collaborato con gli inquirenti. Rimangono tuttavia tanti dubbi, sottolinea Quarto Grado, a partire da dove sia stato sepolto il corpo della segretaria di Albignasego. Nella villa di Freddy Sorgato in via Sabbioni non sono state rilevate inoltre tracce di sangue, nemmeno in cucina. E’ qui che secondo la Cacco sarebbe stata uccisa a colpi di mazzetta da Debora Sorgato. Il corpo è stato gettato nelle acque del Brenta da Freddy Sorgato? A smentirlo sono le telecamere, che a 00.20 e 00.40 riprendono invece la macchina di Debora Sorgato. Ed anche quella di Manuela Cacco, che gira apparentemente a vuoto nella piazza del paese.

Quarto Grado video replica puntata del 23 giugno – Il delitto di Yara Gambirasio

A Quarto Grado si ritorna a parlare anche dell’omicidio di Yara Gambirasio. Massimo Bossetti è colpevole o innocente? Secondo l’accusa non ci sarebbero dubbi, così come il fatto che il corpo della ragazzina sia stato portato nel campo in un secondo momento. In studio gli ospiti sottolineano come le tracce rilevate su Yara Gambirasio corrispondano al cantiere di Mapello. Si tratta del posto di lavoro di Massimo Bossetti. Nello studio di Quarto Grado vengono analizzate anche le parole di Ester Arzuffi e la fermezza con cui ha sottolineato di non essere l’amante di Giuseppe Guerinoni.

Ester Arzuffi | Quarto Grado
Ester Arzuffi | Quarto Grado

Il professor Carlo Flamini valuta inverosimile la versione della donna, soprattutto perché parliamo degli anni ’70. Un’epoca in cui esistono solo due banche del seme in Italia e le tecniche di inseminazione artificiale non sono così avanzate. La Arzuffi ricorda inoltre di aver sentito un liquido freddo scivolare dentro di sé, alludendo alla possibilità che sia stato utilizzato un seme congelato. Un’ipotesi fantasiosa, a detto del luminare in ginecologia, dato che per poterlo utilizzare il seme deve essere portato a temperatura ambiente. Qui l’approfondimento di Quarto Grado: La madre di Massimo Bossetti ha mentito?

Professor Carlo Flamini | Quarto Grado
Professor Carlo Flamini | Quarto Grado

Quarto Grado video replica puntata del 23 giugno – Erica e Dimitri Fricano

Quarto Grado si concentra anche sull’omicidio di San Teodoro. Dimitri Fricano ha ucciso la fidanzata? Erika quel giorno stava preparando dei panini per una scampagnata con il ragazzo ed i due amici che li ospitavano. Le forze dell’Ordine hanno ritrovato Dimitri Fricano in stato confusionale e pieno di ferite, particolari che hanno subito dirottato le indagini sulla sua persona. Un’ipotesi inammissibile secondo i due amici che li ospitavano, dato che il 28enne viveva per la sua Erica. Alberto Recanzone sottolinea infatti a Quarto Grado che l’unico testimone dell’omicidio è la cagnolina Sissi, trovata terrorizzata al di sotto del letto.

Quarto Grado video replica puntata del 23 giugno – Maria Chindamo e Vincenzo Freiland

Quarto Grado sposta l’attenzione sul caso di Maria Chindamo. Viene intervistato per la prima volta il suocero dell’imprenditrice di Laureana di Borrello, il padre del marito morto suicida. Vincenzo Punturiero accetta che vengano fatte delle indagini su di lui e non ritiene di avere nulla da nascondere. Sottolinea però più volte due particolari importanti. Innanzitutto che il marito di Maria Chindamo non l’avrebbe mai tradita, come sospettato di recente grazie alla versione di una testimone. Il secondo dettaglio riguarda la verità sulla scomparsa dell’imprenditrice, una verità che secondo Punturiero i nipoti saprebbero perfettamente. Quarto Grado ripercorre anche il caso di Vincenzo Freiland, di cui vi avevamo parlato in precedenza in un articolo. Secondo Abbate è chiaro che chi ha fatto sparire Maria Chindamo e l’agricoltore ha voluto lanciare un messaggio di sfida alla giustizia. La scelta del giorno in cui far scomparire la donna potrebbe essere stata fatta in realtà per depistare le indagini.

Vincenzo Punturiero | Quarto Grado
Vincenzo Punturiero | Quarto Grado

Nell’ultima parte della sua puntata, Quarto Grado accende di nuovo i riflettori su Marco Prato. Dal suo lungo racconto fatto nell’interrogatorio, il giorno successivo al delitto di Luca Varani, fino all’ultima visita del padre. Da apparentemente lucido a fragile e facile alle lacrime, il tutto racchiuso nell’ultimo biglietto lasciato con i suoi desideri per il funerale. L’approfondimento su Marco Prato ed il materiale inedito di Quarto Grado sul suo interrogatorio.


Vuoi rivedere la puntata di Quarto Grado del 23 giugno? Clicca sul link per accedere al video ufficiale Mediaset

Correlati

Leave a Comment