Carlo, concorrente di Bake Off Italia 5: Il serramentista di Casnigo

carlo bake off italia scheda

CARLO, CONCORRENTE DI BAKE OFF ITALIA 5 – LA SUA SCHEDA

Carlo è riuscito ad entrare nel tendone di Bake Off Italia 5, dopo aver superato la selezione iniziale. Dei 50 aspiranti pasticceri iniziali, solo 16 sono infatti risultati vincenti agli occhi dei tre giudici. A dare il loro verdetto sulle ricette di Carlo saranno i due volti noti del cook talent di Real Time, Ernst Knam e Clelia D’Onofrio, a cui quest’anno si aggiunge anche Damiano Carrara.

carlo bake off italia prima puntata

Carlo, da dove viene e quanti anni ha

Carlo ha 36 anni ed è originario di Casnigo, in provincia di Bergamo. La sua professione? Il serramentista. Sposato e con tre figli, Carlo ha sfruttato la sua passione per la pasticceria ed è riuscito a trasformarla in qualcosa che va al di là di un semplice hobby. Fra i concorrenti di Bake Off Italia 5 spicca per la sua semplicità e tranquillità. Cerca sempre infatti di essere d’aiuto a tutti, specie a chi si trova in difficoltà ed è padre di Marco, Giada e Silvia. Fra le sue passioni c’è anche la corsa in montagna, campo in cui dimostra la sua ben nota determinazione. Partecipa a Bake Off Italia 5 per cambiare rotta alla sua vita e far diventare il suo amore per i dolci un vero e proprio lavoro.

caRLO cake

I dolci di Carlo

Nelle prime puntate di Bake Off Italia 5: Com’è andato?

Durante la prima puntata di Bake Off Italia 5 [rivedi che cos’è successo e scopri i vincitori], Carlo è riuscito a superare il primo ostacolo grazie ad una Flower Cake molto colorata. Piena di frutta e ricca, ha incontrato il favore dei giudici. Nella seconda puntata le cose non sono andate così bene ed in molti momenti ha temuto il peggio. Per la prova creativa Carlo ha scelto di realizzare una Torta della nonna con base di frolla integrale e farcitura di crema pasticcera al limone, il tutto sormontato da una morbida Chantilly alla vaniglia.

⇑Torna SU

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un dolce visivamente appetibile e che gli ha permesso di superare il primo test. Nella seconda prova di Bake Off Italia 5, Carlo ha preparato come tutti gli altri concorrenti una replica della Dream Cake di Ernst Knam. Purtroppo in questo caso ha raggiunto il fondo della classifica, posizionandosi all’ultimo posto. La prova Wow lo ha messo alla prova con diverse difficoltà, ma alla fine il risultato è stato eccellente. La sua Croque-em-bouche di Carlo ha conquistato i giudici, grazie a dischi di pasta frolla e macaron colorati. Rivedi com’è andata la seconda puntata di Bake Off Italia 5, in onda l’8 settembre.

⇑Torna SUcarlo crocque seconda puntata

Carlo conquista il secondo grembiule blu di Bake Off Italia 5

Carlo è riuscito a riprendere quota a Bake Off Italia 5 grazie ad una terza puntata vincente. La Drip Cake non gli ha permesso di conquistare il parere favorevole di Knam, a causa di una decorazione esterna troppo dura. Il sapore tuttavia è piaciuto molto a Damiano e Clelia.

⇑Torna SU

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Funny Cake lo ha visto invece risalire la vetta, dato che secondo i giudici di Bake Off Italia 5 era alta al punto giusto, anche se era presente un difetto piccolo nella glassa, per via del limone grossolano. La Pinata cake permette infine a Carlo di stravolgere ogni giudizio incerto registrato in precedenza, grazie ad una decorazione arcobaleno che contribuisce a rendere il suo dolce quasi perfetto.

⇑Torna SU

Carlo in picchiata nella quarta puntata di Bake Off Italia 5

Carlo è stato fino ad ora il concorrente più in vista di Bake Off Italia 5. Ha conquistato infatti il grembiule blu durante il terzo appuntamento ed è guardato a vista da Luigi, forse di un livello superiore rispetto al suo. Anche per via del grembiule, come sanno bene i fan, i giudici del cook talent pretendono una performance maggiore rispetto agli altri aspiranti pasticceri: Carlo tuttavia ha dimostrato di non essere all’altezza delle aspettative.

Baked Alaska

Durante la prova creativa, Carlo ha realizzato una Baked Alaska con marquise al cioccolato e semifreddo al caffè e whisky. Un dolce che ha incontrato il parere favorevole dei giudici grazie alla sua leggerezza e delicatezza.

⇑Torna SU

carlo alaska

Prova tecnica

Nella prova tecnica, la torta a nove piano di Carlo ha presentato qualche errore, soprattutto perché la cottura della torta paradiso era leggermente inferiore rispetto agli standard richiesti. La crema al cioccolato invece era molto buona, ma il concorrente non riesce a superare Maria Grazia e Luigi, che si posizionano al primo e secondo posto, mentre supera Malindi.

La Angel Cake di Carlo

L’ultimo test di Bake Off Italia 5 ha messo parecchio in difficoltà Carlo. I giudici infatti hanno notato più di una volta il disordine del suo bancone e soprattutto non hanno tollerato vederlo lavorare sul pavimento. Damiano Carrara gli ha contestato in modo severo l’utilizzo della bilancia al di fuori del bancone e subito dopo Ernst Knam si è accorto che Carlo ha lasciato del cioccolato bianco per terra, con l’intenzione di utilizzarlo. Il rimprovero è stato anche più aspro del precedente. Anche per questo, l’aspirante pasticcere di Bake Off Italia 5 rischia l’eliminazione insieme a Viola, Juan e Aris. I giudici però decidono di eliminare il concorrente più giovane, Aris.

⇑Torna SU

Questo slideshow richiede JavaScript.

Carlo a Bake Off Italia 5: com’è andato nella quinta puntata?

Carlo ha rischiato seriamente l’espulsione da Bake Off Italia 5, per via della sua tendenza ad appoggiare i prodotti sul pavimento. Durante i precedenti appuntamenti del cook talent di Real Time, il concorrente era già stato ripreso da Damiano e Knam, ma ha commesso di nuovo l’errore. Questa volta è stata Benedetta Parodi a segnalare l’infrazione in fase di assaggio, poco prima che i giudici giudicassero la prova tecnica di Carlo. Quest’ultimo tuttavia ha richiesto di poter rivedere i filmati, sicuro di non aver fatto alcuno sbaglio. Purtroppo le riprese lo hanno smentito, ma in base al suo pianto successivo è evidente che fosse in buona fede. Nonostante questo, Bake Off Italia 5 lo ha visto vincente nella prova finale e sembra quasi che il suo scivolone sia passato in secondo piano rispetto alle sue abilità.

La pizza della prova creativa

La prova creativa di Bake Off Italia 5 non ha presentato troppe difficoltà per Carlo, almeno fino all’assaggio dei giudici. La sua pizza era farcita con taleggio, asparagi, uova di quaglia ed affettati, accompagnato dalla polenta della Val Seriana, mentre l’impasto era integrale. Secondo i giudici di Bake Off Italia 5, la ricetta di Carlo poteva contare su una base morbida, ma Knam gli ha fatto notare che il cornicione non era ripieno di taleggio come pensava. Il fatto di non aver richiuso bene l’impasto, ha significato la fuoriuscita del formaggio. Damiano invece ha trovato la pizza di Carlo piuttosto asciutta, per via della presenza della polenta.

⇑Torna SU

Questo slideshow richiede JavaScript.

I dolci senesi della prova tecnica

La prova tecnica ha visto Carlo parecchio in difficoltà. Benedetta Parodi ha fatto la segnalazione ai giudici proprio in questa fase e questo ha comportato che i suoi cantucci non venissero assaggiati. Secondo Clelia, i cenci di Carlo erano invece troppo fritti, un peccato se si considera lo spessore perfetto. Anche il suo panforte era fra i più buoni, forse il migliore secondo Knam. Purtroppo il fatto di non aver presentato i cantucci richiesti ha comportato un giudizio a metà e la prova di Carlo è stata giudicata incompleta.

⇑Torna SU

carlo panforte

Il pandoro della prova Wow

La prova Wow ha visto Carlo impegnato nella realizzazione del pandoro. Una richiesta particolare, che alza il livello di abilità richieste a Bake Off Italia 5. I giudici hanno gradito molto la scelta di Carlo di presentare una versione mojito della sua ricetta, anche se Knam pensa che abbia usato un po’ di astuzia nello scavare la parte centrale. Si tratta infatti del punto del pandoro più difficile da rendere alla perfezione e questa scelta ha permesso a Carlo di non fare errori. Il gusto poi era davvero eccellente.

⇑Torna SU

pandoro carlo

La sesta puntata di Bake Off Italia

Carlo è riuscito a sfiorare il grembiule blu durante la sesta puntata di Bake Off Italia 5. Ha lottato duramente ma non è riuscito ad arrivare all’apice, dato che i giudici hanno deciso di premiare Rosalind. Un brutto insuccesso per il concorrente, che ha ancora bisogno di riscattarsi per quanto accaduto nei precedenti episodi. Nonostante tutto, Carlo ha registrato comunque diversi pareri favorevoli, dimostrando di essere uno degli aspiranti pasticceri più temuti di questa quinta edizione del cook talent.

Animalier Cake

Carlo ha deciso di realizzare una Animalier Cake con striature di tigre, ma è inciampato nella cottura del cioccolato bianco. Un appunto che il giudice tedesco di Bake Off Italia 5 gli ha mosso più volte nel corso del programma. Le striature tuttavia erano perfette, così come la decorazione scelta, che non lasciava dubbi sullo ‘zampino’ della tigre.

⇑Torna SU

Questo slideshow richiede JavaScript.

Charlotte

La Charlotte richiesta da Mauro Colagreco non ha messo in difficoltà Carlo, che è riuscito a conquistare il secondo posto. Durante l’assaggio, i giudici hanno infatti valutato la sua ricetta fra le migliori della prova tecnica. Soprattutto per quanto riguarda la geometria del suo rotolone, perfetto in ogni ingrediente. Solo Knam ha avuto da ridire sul pan di Spagna, leggermente indietro di cottura.

⇑Torna SU

charlotte carlo

Geode Cake

Per realizzare la sua Geode Cake, Carlo ha potuto contare sul supporto di Christian. Quest’ultimo è forte fra i concorrenti di Bake Off Italia 5 ad aver incontrato la simpatia del rivale, anche se in linea generale Carlo si è sempre dimostrato molto attento ai bisogni dei compagni. Lo abbiamo visto infatti correre fra i banchi dei rivali a dispensare consigli, anche a discapito della propria performance. La prova WOW non lo ha visto vincere per un soffio, dato che l’unica nota negativa individuata dai giudici riguardava i colori scelti. Un po’ troppo spenti secondo Clelia e Knam, che avrebbero voluto ammirare un dolce più brillante.

⇑Torna SU

geode carlo christian

Ottava puntata di Bake Off Italia 5: le ricette di Carlo

La Torta al The Matcha

Carlo ha affrontato la prova creativa di Bake Off Italia 5 realizzando una sua versione della Torta al The Matcha. Un dolce complesso che doveva essere eseguito pensando alla cultura giapponese ed alle sue linee precise ed essenziali. La decorazione scelta da Carlo è risultata però eccessiva agli occhi dei giudici, mentre il the verde era del tutto inesistente. Anche la marquise non ha soddisfatto Knam, che l’ha trovata poco cotta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Sakura Cake

Bake Off Italia 5 ha messo a dura prova Carlo, nella prova tecnica ha cercato di rifarsi dell’insuccesso precedente. La sua Sakura Cake sembra però aver colpito di giudici, soprattutto dal punto di vista estetico. Secondo Damiano la decorazione del dolce di Carlo era infatti perfetto, mentre Knam non ha trovato la Sakura del tutto cotta.

sakura carlo bake off italia 5

La Torta Olimpionica

Carlo è riuscito a riprendere il grembiule blu nel corso dell’ottava puntata di Bake Off Italia 5. Il concorrente ha stupito infatti i giudici durante la prova WOW, in cui ha realizzato una Torta Olimpionica in coppia con Giuseppe. Dato che i giudici hanno reputato il suo dolce come il migliore rispetto ai concorrenti, Carlo è riuscito a raggiungere la vetta ed ha permesso a Giuseppe di rientrare in gara.

olimpionica carlo bake off italia 5

Related posts

Leave a Comment