Giuseppe, concorrente di Bake Off Italia 5: L’agente della scientifica

giuseppe bake off italia scheda

Giuseppe è entrato di diritto nel tendone di Bake Off Italia 5 e si sfiderà ai fornelli con gli altri 15 concorrenti. Residente Firenze, Giuseppe è un agente della polizia scientifica di 42 anni, ma le sue origini lo collocano a Taranto. In particolare la sua professione gli permette di analizzare sostanze stupefacenti, anche se la sua passione per la pasticceria continua a premere. Un’eredità del padre tra l’altro, che possedeva una pasticceria in cui lavorava anche l’altro figlio.

Giuseppe, il “chimico” di Bake Off Italia 5

Durante la seconda puntata di Bake Off Italia 5, il concorrente ha avuto modo di parlare della particolare morte del fratello. L’evento tragico è avvenuto quando Giuseppe era adolescente ed è collegato alla chiusura dell’azienda per volontà del padre. Il suo cavallo di battaglia è la Green Velvet al pistacchio ed a Bake Off Italia ha già avuto modo di dimostrare la sua predilezione per la chimica. Dopo tutto è un campo in cui ha sviluppato delle forti abilità e la sua cucina non può ruotare che attorno a questa caratteristica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giuseppe a Bake Off Italia 5: Com’è andato in puntata

Per la prova creativa prevista nella seconda puntata del cook talent di Real Time, Giuseppe ha scelto di realizzare una torta della Nonna con pasta frolla, crema pasticcera, crumble e mousse alla mandorla. Nonostante il buon sapore del suo dolce, i giudici non hanno reputato la ricetta di Giuseppe vincente soprattutto da un punto di vista estetico. La Dream Cake voluta da Ernst Knam per la seconda prova ha visto invece un trionfo del concorrente. Giuseppe è riuscito infatti a posizionarsi al quarto posto, subito dopo Francesca e prima di Benedetta. Nel test finale è stato invece Luigi a conquistare il primo grembiule blu, anche se Giuseppe è riuscito a superare la prova grazie alla sua Croque-em-bouche coloratissima.

giuseppe croque seconda puntata

Peccato che il dolce del concorrente di Bake Off Italia 5 non abbia soddisfatto l’altezza di 50 cm voluta da Knam e che i suoi bigné non abbiano retto il peso della struttura. Riuscirà a migliorarsi in previsione della prossima puntata? Le abilità ci sono tutte!

Giuseppe a Bake Off Italia 5: Com’è andato nella terza puntata?

La terza puntata di Bake Off Italia 5 non ha visto Giuseppe vincente. Durante la prova creativa, la sua Drip Cake non ha conquistato i giudici perchè brutto. Damiano Carrara ha inoltre notato che il sapore fosse strano e che ogni ingrediente fosse indistinguibile dall’altro. Anche Ernst Knam è stato dello stesso parere e la Funny Cake non è riuscita a migliore la posizione del concorrente. Giuseppe ha realizzato una
torta a base di vaniglia con bagna di rhum e lingue di gatto messicane. Queste ultime però sono diventate molli a causa della scelta dell’aspirante pasticcere di posizionarle nel perimetro esterno della torta. I giudici di Bake Off Italia 5 hanno deciso quindi di eliminarlo e di permettere a Maria Grazia di continuare a mettersi in gioco. La terza puntata interrompe quindi l’avventura di Giuseppe nel cook talent. Farà un altro tentativo l’anno prossimo?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Leave a Comment