Andrea Radice a X Factor 11 canta e balla sulle note di Stevie Wonder

andrea radice x factor

Ripulito di barba e capelli e un po’ dimagrito, Andrea Radice a X Factor 11 debutta a suon di soul con il Dio in terra, Stevie Wonder e la sua Superstition.

Andrea è pronto a lavorare e mettersi in gioco ma il suo debutto è stato mitico. La sua voce graffia e il suo stile è davvero unico proprio per questo Fedez stesso lo definisce un performer che sa bene tenere il palco e questa sera lo ha dimostrato. E’ lui l’ultimo ad esibirsi portando a casa i complimenti di tutti per la sua vocalità e un po’ meno per i brani scelti da Mara che poteva osare di più con un cavallo pure come Andrea.

Agnelli rilancia: “Sei adorabile, canti bene ma devi aggiungere qualcosa di tuo, questo è il momento di farlo”. Mara Maionchi da ragione al collega e promette che si spingerà oltre con lui.

Il ragazzo prova a interagire con la giuria ma Cattelan lo ferma dicendo: “Da regolamento internazionale non puoi parlare con i giudici” ma Andrea promette che farà bene e lavorerà. Levante chiude confermando il giudizio di Agnelli: “Proverei qualcosa di distante dal solito soul”. E’ proprio lui il vincitore designato di questo X Factor 11?

Related posts

Leave a Comment