Gabriele Esposito e Lorenzo Bonamano, a X Factor 11 il team di Fedez non convince, finirà al ballottaggio?

gabriele esposito

Poche emozioni per Gabriele Esposito e Lorenzo Bonamano che a X Factor 11 non “spaccano il c**o” come ama dire Fedez, il loro giudice. La prima puntata live del talent show va via veloce mettendo in ginocchio proprio il team del rapper che continua a non convincere.

Il primo ad esibirsi è proprio il bel Gabriele Esposito che porta sul palco Adam’s song dei Blink 182 accompagnandosi alla chitarra. I giudici non sono rimasti colpiti da lui e dalla sua esibizione sottotono, quasi scolastica, che non ha convinto Agnelli che di lui dice: “Mancava l’energia ritmica, basta poco per sembrare un pezzo da falò in spiaggia e così è stato“. Clicca qui per vedere il video dell’esibizione.

Levante ha sottolineato il fatto che quella che è mancata era proprio l’interpretazione mentre Fedez lo ha apprezzato: “La canzone era nelle corde di Gabriele e l’abbiamo modificata”.

Nel secondo giro veloce di canzoni a salire sul palco è  Lorenzo Bonamano che propone High hopes dei Kodaline ma la sua interpretazione quasi assente e l’esecuzione meccanica non è piaciuta ai giudici e a Levante che subito rivela: “Per me hai talento ma non hai dato il meglio di te” ma quando arrivano le critiche sull’intonazione, Fedez sorride e rilancia: “E’ stato il più intonato finora” ma poi lo stesso rapper ci tiene a sottolineare: “E’ un tiro al bersaglio, Internet mi ha criticato perché ho scelto lui al posto di Domenico, ma Lorenzo ha cantato benissimo, sarebbe meglio che giudicaste l’esibizione”. Clicca qui per vedere il video dell’esibizione.

Related posts

Leave a Comment