Top Chef Italia 2: Video replica, fuori Matteo Puccio, salva Fabiana | 26 ottobre

top chef italia 2 ottava puntata

TOP CHEF ITALIA 2, VIDEO REPLICA PUNTATA DEL 26 OTTOBRE

Top Chef Italia 2 è ritornato su Real Time con la sua terzultima puntata. Nella prima serata di giovedì, 26 ottobre 2017, abbiamo assistito a diversi colpi di scena in attesa della finale prevista a Firenze. I tre giudici di Top Chef Italia 2 hanno assottigliato infatti ancora di più le fila dei concorrenti, che ora sono rimasti solo in quattro. Scopriamo che cosa è successo nell’ultimo appuntamento con il cook talent.

la nduja top chef italia 2

Indice

Quick Fire Test: Concorrenti di Top Chef Italia 2 a confronto con la ‘nduja

Caterina Ceraudo è l’ospite dell’ottava puntata di Top Chef Italia 2 e presenta l’ingrediente per il Quick Fire Test: la ‘nduja. Ogni concorrente dovrà nobilitare questo particolare ingrediente deciso ed inserirlo in una ricetta di alta cucina. Luca ha deciso di creare un cuore di branzino in cui bilancerà il dolce con la ‘nduja, mentre Fabiana punta su mare e terra con una ricetta che comprende lo sgombro e la papaya.

Puccio punta alla freschezza: realizzerà un’infusione fredda al limone. L’ospite di Top Chef Italia 2 gli ricorda però che il brodo caldo esalterà di più i sapori del suo piatto. Victoire realizza una marinatura di branzino ed una piccola polenta per accompagnare il tutto con una crema di mango e mela che fornisce l’acidità necessaria per il suo piatto da Top Chef.

Chi vince e chi perde

Matteo Puccio fa il solito errore compiuto in diverse puntate di Top Chef Italia 2 e non ascolta il consiglio dell’ospite. Per questo è a rischio eliminazione, come Luca che ha realizzato una ricetta troppo grassa per il gusto dei giudici. Anche Victoire non ha valorizzato al meglio la ‘nduja, sfumando il sapore a causa della presenza di altri ingredienti forti. Fabiana e Cinzia invece superano il Quick Fire Test senza alcun problema: la prima concorrente di Top Chef Italia 2 è riuscita a realizzare il piatto migliore della sfida. Il peggiore invece è Luca, a causa del poco equilibrio fra gli ingredienti scelti.

Cook Off Top Chef Italia 2 - ottava puntata

Cook Off di Top Chef Italia 2: Luca sfida Matteo Puccio

Il Cook Off di Top Chef Italia 2 mette a confronto Luca Natalini e Matteo Puccio. I due concorrenti non si sono mai apprezzati ed in 40 minuti dovranno affrontare la loro sfida aperta. Il primo ingrediente rivelato dai giudici è il carrè di maiale, a cui verranno aggiunti altri ingredienti con un ritmo di cinque minuti. Ognuno di loro potrà scegliere se sfruttare la proposta oppure lasciarlo al rivale: Matteo decide di abbandonare le ostriche a Luca. Quest’ultimo invece lascia lo yogurt all’altro concorrente, pensando di metterlo in difficoltà ed ottiene le verdure. Matteo invece tiene per sé il topinambur, lasciando i ceci a Luca. Quest’ultimo lascia invece al rivale le albicocche.

cook off top chef italia 2

Matteo Puccio lascia il programma

Il piatto di Luca conquista del tutto i giudici di Top Chef Italia 2. Baldessari in particolare pensa che abbia cotto il maialino in modo esemplare, sposandolo alla perfezione con le ostriche. Matteo Puccio invece ha bruciato le albicocche ed in più non ha presentato il suo piatto in modo convincente. Per questo, il concorrente abbandona la cucina di Top Chef Italia 2. Luca vince così il Cook Off del cook talent contro il suo rivale maggiore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fabiana decide di gareggiare con Luca per la sfida in esterna di Top Chef Italia 2, lasciando quindi Cinzia e Victoire nell’altro team. La prova vedrà i concorrenti impegnati a Firenze, dove Fabiana porta a cena il compagno di squadra all’interno del ristorante di Annie. L’eniteca Picchiorri è infatti di proprietà della giudice di Top Chef Italia 2 ed è uno dei più rinomati della città.

Sfida in esterna per Top Chef Italia 2

Per la sfida in esterna, i concorrenti di Top Chef Italia 2 dovranno realizzare un pranzo di quattro portate. Una squadra preparerà antipasto e primo piatto, mentre l’altra il secondo ed il dolce. Fabiana sceglie di affrontare il primo step del pranzo e potrà avere il supporto di Colagreco, mentre Baldessari guiderà la squadra di Victoire e Cinzia. In realtà i due giudici di Top Chef Italia 2 hanno il compito di testare le abilità di capo squadra di Fabiana e Cinzia. Entrambe devono infatti cucinare ed insegnare alle due ultime ruote del carro come si lavora in cucina.

Chi vince?

L’antipasto della squadra rossa ha convinto Annie e le sue amiche, mentre il primo piatto della squadra gialla non è piaciuto alle ospiti. Anche il secondo piatto di Fabiana e Luca non ha soddisfatto le aspettative, mentre il dolce ha permesso a Victoire e Cinzia di concludere in bellezza il pranzo. La vittoria è delle due concorrenti che si sono sfidate per tutta la gara di Top Chef Italia 2. Luca e Fabiana invece registrano una sconfitta che li porta al Final Blade.

Final Blade: Fabiana Vs Luca a Top Chef Italia 2

Per il Final Blade ritorna un volto noto di Top Chef Italia. Palmiro è conosciuto per la sua neurocucina, che si base su ingredienti in grado di stimolare le emozioni di chi li assaggia. I prodotti scelti da Palmiro potrebbero trasformarsi in veleno o orgasmo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Luca ha presentato un piatto molto equilibrato, a detta di tutti i giudici di Top Chef Italia 2. Baldessari però ha fatto notare al concorrente che la sua ricetta era un po’ scarsa nel quantitativo, mentre Annie ha trovato i piselli troppo croccanti. Il piatto di Fabiana è invece molto delicato e secondo Baldessari è armonioso, ma c’è un piccolo errore nella cottura dei pisellini. Il verdetto finale di Top Chef Italia 2 premia il piatto di Luca, che accede alla semifinale. I giudici decidono che anche Fabiana può accedere all’ultimo step del cook talent, data la sua bravura.


Top Chef Italia 2: come la puntata del 26 ottobre 2017 in replica

Rivedi l’ottava puntata di Top Chef Italia 2. Trovi il video con la replica sul portale ufficiale Dplay, dove vengono rilasciati i diversi episodi in streaming. Il filmato, disponibile a questo indirizzo, potrà essere visionato su tutti i dispositivi, sia desktop che mobile.

Related posts

Leave a Comment