Sotto Copertura 2 anticipazioni: Agata condannata a morte | 6 novembre

Sotto copertura 2, le anticipazioni dell’ultima puntata

Sotto Copertura 2 si avvia verso la conclusione ed andrà in onda su Rai 1 il prossimo lunedì 6 novembre 2017. La miniserie con Alessandro Preziosi ci regalerà le ultime battute della caccia di Michele Zagaria, con nuovi colpi di scena in arrivo. Le anticipazioni rivelano infatti che Agata entrerà nel mirino del boss dei Casalesi a causa del suo tradimento e dovrà essere Nicola a “rimettere a posto le cose”.

Per il protagonista di Sotto Copertura 2 non ci sono dubbi: i traditori devono pagare. Ecco perché Zagaria ordinerà proprio a Nicola di uccidere Agata dopo aver scoperto di essere stato tradito proprio dalla persona che ha amato di più nella sua vita.

Intanto, Romano verrà trasferito a Roma e Visentin prende le redini della squadra. Francesco però ha imparato a conoscere i metodi dell’ex capo della Mobile ed a fidarsi delle sue parole: per questo deciderà di interrompere la sua partecipazione all’inchiesta della De Simone. Deciderà invece di agire al fianco degli uomini di Romano per portare a termine la cattura di Zagaria. Le indagini del team di Sotto Copertura 2 porteranno verso un unico nome: Agata Farina.

Sotto Copertura 2, fra giustizia e mafia: Carlo ottiene un collegamento con Zagaria

Le anticipazioni di Sotto Copertura 2 continuano inoltre a mettere in luce il ruolo di Carlo, il vero braccio destro di Romano. Sarà lui a dare una svolta alle indagini grazie alla persona che rientra nella cerchia stretta del boss dei Casalesi. La squadra tuttavia non può agire senza il suo leader, impegnato nel frattempo a dimostrare la propria innocenza. Gli agenti invece sono sempre più sicuri che i Ventriglia nascondano Zagaria in uno spazio al di sotto della loro villa. Manca solo un tassello, importantissimo, per poter fare irruzione nel posto.

Correlati

Leave a Comment