Rosy Abate anticipazioni: Una nuova tragedia | 19 novembre

Rosy Abate

ROSY ABATE, LE ANTICIPAZIONI DELLA SECONDA PUNTATA

Rosy Abate è tornata più agguerrita che mai ed è pronta per la seconda puntata, che andrà in onda domenica 19 novembre su Canale 5. La protagonista dovrà vivere un nuovo stop nella sua vita sentimentale, in seguito alle pressioni ed alle minacce ricevute dai due fratelli mafiosi. Un filo rosso e sottile sembra unire il passato ed il presente di Rosy Abate, che era riuscita finalmente a trovare il suo amore con Francesco.

La Regina di Palermo dovrà tuttavia affrontare una nuova tragedia: Francesco è stato ucciso per aiutarla nella sua nuova missione. Mirko e Stefano Sciarra sono riusciti tra l’altro a fuggire con il carico di droga e questo amore spezzato spingerà Rosy Abate a fare la sua mossa con maggiore determinazione. Sono i due mafiosi infatti gli unici a sapere dove si trova Leonardino e per questo diventa essenziale per la donna riuscire a trovarli.

Rosy Abate dovrà tuttavia guardarsi le spalle anche da un altro nemico: Jean Bastelica. In Francia è arrivata la notizia della morte di Simon e questo non potrà che provocare una nuova ondata di sangue. Bastelica è pronto a mettere in atto la sua vendetta, grazie ad una rete che sembra attirare Rosy sempre più all’interno di un vortice senza fine.

Cos’è successo nella prima puntata di Rosy Abate

Nella precedente puntata, abbiamo trovato Rosy Abate alle prese con la sua nuova vita. Dopo aver fatto credere di essere morta, la leader mafiosa ha cambiato del tutto vita ed ora conduce il lavoro di commessa. Ha anche trovato l’amore grazie a Francesco, ma un nuovo problema si affaccia all’orizzonte: due fratelli mafiosi le rivelano che Leonardino è ancora vivo, ma per scoprire dove si trova, dovrà aiutarli.

 

Related posts

Leave a Comment