Chi l’ha visto: Video replica, Renata Rapposelli e Serena Mollicone | 15 novembre

Chi l'ha visto

CHI L’HA VISTO, VIDEO REPLICA DELLA PUNTATA DEL 15 NOVEMBRE

Chi l’ha visto affronta in apertura la morte di Renata Rapposelli, la pittrice di Ancona scomparsa un mese fa. La tragedia potrebbe essere collegata ad un omicidio ed in queste ore gli inquirenti hanno deciso di sequestrare l’auto di Simone Santoleri, che in seguito al ritrovamento del corpo si è rifiutato di rispondere alle domande del pm.

Uno dei particolari più strani analizzati da Chi l’ha visto riguarda un piccolo lapsus del figlio di Patrizia. Durante un’intervista, Simone riporta infatti un dialogo avuto con le autorità e cita il fiume Chienti. E’ lo stesso in cui diverse settimane più tardi verrà ritrovato il corpo della pittrice di Ancona.

Chi l’ha visto segnala inoltre la scomparsa di Roberta Prollo, residente a Palermo ed avvistata ad un 1 km da casa nelle vicinanze del negozio del figlio. Secondo i familiari avrebbe avuto un comportamento strano negli ultimi dieci giorni e si sarebbe allontanata senza effetti personali. Si cerca inoltre la 69enne Lucia Salerno, scomparsa in provincia di Avellino e forse diretta a Roma dove ha vissuto per diverso tempo con il compagno.

Il caso di Pellegrino Meoli a Chi l’ha visto

A Chi l’ha visto la storia di Pellegrino Meoli, detto Rino. Un ragazzo pieno di vita con il sogno di iscriversi alla scuola d’arte a Napoli. Un brutto incidente lo riduce tuttavia in coma e con scarse probabilità di riprendersi. Le ipotesi dei medici invece vengono stravolte dal sostegno della famiglia e dallo stesso Pellegrino, che contro tutto e tutti riacquista l’uso della parola e anche delle gambe. Dopo nove anni di riabilitazione e progressi, la madre di Rino Meoli riceve la comunicazione da parte del centro che il ragazzo è morto.

Ufficialmente risulta che il decesso sia avvenuto per un infarto, ma una lettera anonima rivela il contrario. Grazie alla riesumazione del corpo risulta infatti che nel suo stomaco fosse presente del cibo che non avrebbe potuto mangiare, per via dell’impossibilità di deglutire. La conduttrice di Chi l’ha visto sottolinea che il caso è comunque ancora aperto, perché l’autopsia non ha potuto confermare con certezza che la morte sia avvenuta per soffocamento. In trasmissione è stata riprodotta comunque una telefonata diretta dal Centro Erre al 118 in cui viene confermato l’evento, nonostante non venga evidenziato con chiarezza il collegamento con la mozzarella, che Pellegrino avrebbe ingerito poco prima della morte, e del fatto che si trattasse di un uomo di oltre 35 anni. Nella richiesta di soccorso si parlava infatti di un bambino disabile.

Chi l’ha visto segnala in seguito la scomparsa di Luciana Fantato, una donna scomparsa da Gambolò, in provincia di Pavia. Il figlio sottolinea che il tutto sarebbe avvenuto in seguito ad alcune liti, che duravano da tempo in ambito familiare.

La morte di Serena Mollicone a Chi l’ha visto

Il giallo di Serena Mollicone potrebbe essere arrivato ad una svolta. A Chi l’ha visto è intervenuto il padre, che ha manifestato un forte sconcerto per l’esito dell’autopsia. Le analisi è emerso infatti che la ragazza sarebbe stata sbattuta con violenza contro una delle porte della caserma di Arce ed in seguito uccisa in modo barbaro. Su incarico della Procura, la dottoressa Cattaneo ha individuato nello squarcio della porta un chiaro segno riconducibile alla testa della vittima. Sul corpo di quest’ultima inoltre è stato ritrovato del DNA che non corrisponde a Serena Mollicone e che potrebbe portare all’identificazione del suo assassino.

Denis Bergamini e la parrucchiera di Falcade | Due misteri a Chi l’ha visto

A Chi l’ha visto si parla ancora della morte di Denis Bergamini, il calciatore del Brescia deceduto in circostanze sospette quasi 30 anni fa. La sorella ha rivelato infatti che l’autopsia ha confermato che si è trattato di un omicidio e che quindi Denis ha mai deciso di suicidarsi. La conduttrice di Chi l’ha visto affronta anche un caso di cui si è parlato alcune settimane fa. Una parrucchiera di Falcade, Luisa, sta ancora cercando la madre che l’ha abbandonata alla sua nascita. Anche se la 29enne ha avuto degli splendidi genitori adottivi, continua a chiedersi che fine abbia fatto la madre biologica. Una lettera ha comportato un nuovo dolore a Luisa, a causa delle dure parole che le sono state riservate da una donna che afferma di essere la madre naturale. Parole dure che parlano di violenza e dolore e che terminano con l’imperativo di non continuare a cercarla.

CHI L’HA VISTO, COME RIVEDERE LA VIDEO REPLICA DEL 15 NOVEMBRE 2017

Per vedere e rivedere le vecchie puntate di Chi l’ha visto, basterà accedere all’archivio del portale dell’emittente, disponibile a questo indirizzo. La puntata di oggi, mercoledì 15 novembre 2017, verrà caricata nella stessa sezione subito dopo la fine della messa in onda.

Related posts

Leave a Comment