Arturo Muselli in Gomorra 3 è Enzo Sangue Blu: fino a dove si spingerà?

gomorra 3_enzo e valerio

Bello e dannato Arturo Muselli in Gomorra 3 è Enzo Sangue Blu, una delle due new entry più importanti di questa nuova stagione. Lo spettacolo ha inizio e i nuovi volti sono pronti a non deludere il pubblico e Arturo Muselli potrebbe davvero essere una delle rivelazioni già annunciate. Gli sceneggiatori lo hanno presentato come leader di una crimanilità giovane, imbizzarrita e senza controllo, ma quali sono le sue caratteristiche?

ENZO SANGUE BLU PRONTO PER LA GUERRA?

Enzo prima di tutto appartiene ad una famiglia di re, all’antica camorra che, però, è in un momento di decadenza lui è il nipote di una persona che ha significato qualcosa per il sistema camorristico, il Santo. E’ un personaggio importante nel suo quartiere ma a causa di un trascorso, sono stati cacciati via. Enzo ha voglia di tornare al posto dove stavano prima suo nonno e suo padre ma come andrà a finire questa guerra?

Enzo non vuole essere un boss di un nuovo clan ma un ragazzo nel gruppo con l’ansia di voler rivoluzionare tutto solo per far vedere che esistono. L’omologazione è una cosa che spaventa e lui e i suoi ragazzi lo sono nel look e nello stile, sono come le dita di una mano qualcosa che funziona se lavora insieme. Enzo e il suo gruppo fanno molto rumore, fanno cose plateali che attireranno l’attenzione. Ma fino a dove si spingeranno?

Related posts

Leave a Comment