Rosy Abate anticipazioni: L’incontro con Leonardo | 26 novembre

Rosy Abate

ROSY ABATE, ANTICIPAZIONI DELLA TERZA PUNTATA

Rosy Abate ritorna protagonista della prima serata di domenica, 16 novembre 2017, su Canale 5. Lo spinoff di Squadra Antimafia continua a catturare milioni di telespettatori grazie alla trama ricca di azione e tragedia, ruotando attorno al personaggio di Francesca Michelini.

Ormai giunta ad un punto di svolta, Rosy Abate riuscirà a scoprire dove si trova Leonardo. Stefano Sciarra ha rivelato infatti dove si trova il ragazzino poco prima di morire ed ora l’imperativo della Regina di Palermo sarà riabbracciare il figlio. Scopre però che Leonardo è stato affidato ad una famiglia dell’alta borghesia, composta da Roberto Mainetti e Regina. A questo si aggiunge forse uno degli eventi più traumatici per Rosy Abate: il ragazzino non ricorda nulla di lei e del loro passato.

La protagonista della fiction dovrà fare i conti ancora una volta con se stessa. Che cos’è disposta a fare pur di riavere il figlio? Rosy Abate sceglierà alla fine di puntare dritta verso un piano che le permetta di avvicinarsi a Leonardo, senza curarsi del pericolo. Ancora una volta deciderà di cambiare identità e di fingere di essere una persona diversa, solo per amore?

Rosy Abate dovrà inoltre fare i conti con le minacce che la riguardano da vicino e che sono strettamente collegate con la morte di Sciarra. Un clima di vendetta sta per interessare il suo cielo ed ancora una volta il suo principale obbiettivo sarà salvare i propri affetti, anche da se stessa e dalle proprie scelte.


Nel precedente episodio di Rosy Abate, l’eroina della fiction è riuscita a scoprire che il figlio è ancora vivo. La morte di Francesco l’ha spinta tuttavia a mettere in atto la sua vendetta contro gli Sciarra, che affronterà in un ennesimo scontro a fuoco. Rivedi qui che cos’è successo nella prima puntata!

Related posts

Leave a Comment