Limits, l’inedito di Gabriele Esposito a X Factor 11: traduzione e testo

LIMITS, L’INEDITO DI GABRIELE ESPOSITO: IL TESTO DEL BRANO PRESENTATO A X FACTOR 2017

Gabriele Esposito ha presentato sul palco di X Factor 11 il suo primo inedito. Dal titolo Limits e prodotto da Fausto Cogliati, il concorrente degli Under Uomini si è esibito con questa canzone nella prima serata del 23 novembre 2017. Oltre allo stesso Gabriele Esposito, il brano è stato scritto da Lorenzo Arciero e composto dal concorrente di XF 11 in collaborazione con Giacomo Pontecorvo, Lorenzo Arciero, Angela Fiore, Francesco Pisciotta. A questo indirizzo l’esibizione ed il verdetto dei giudici del talent per l’esibizione del cantante nella quinta puntata dei Live Show.

Don’t you feel like there’s distance 
between us two my dear 
i know you’re trying to blame it on me 
but i’m the one who’s here 
so i sing for you my dear 
but the pain is just the same 
you have no idea 
i’m calling out your name even though i fear every single thing that you could say 
don’t tell me that it’s over 
stay until i’m sober 
i don’t wanna know ohoh oh oh 
how i wish you’d call back 
don’t pretend you know that 
you will never know ohoh oh oh 
i can’t deny that i’m addicted 
you put a spell on me 
you took a part of me that i will never see again 
i need to have some more 
so i sing for you my dear 
but the pain is just the same 
you have no idea 
i’m calling out your name even though i fear every single thing that you could say

don’t tell me that it’s over 
stay until i’m sober 
i don’t wanna know ohoh oh oh 
how i wish you’d call back 
don’t pretend you know that 
you will never know ohoh oh oh 
i could stop to think and live my life 
but i know and i know and i know and i know 
there’s something more than just little vibes 
and you know, and you know, and you know, and you know 
don’t tell me that it’s over 
stay until i’m sober 
i don’t wanna know ohoh oh oh 
how i wish you’d call back 
don’t pretend you know that 
you will never know ohoh oh oh 
don’t tell me that it’s over 
stay until i’m sober 
i don’t wanna know ohoh oh oh 
how i wish you’d call back 
don’t pretend you know that 
you will never know ohoh oh oh 
ohoh oh oh

TRADUZIONE DI LIMITS, L’INEDITO DI GABRIELE ESPOSITO

Non ti sembra che ci sia distanza? 
tra noi due, mio caro 
so che stai cercando di dare la colpa a me 
ma io sono quello che è qui 
quindi canto per te mia cara 
ma il dolore è lo stesso 
non hai idea 
sto invocando il tuo nome anche se temo ogni singola cosa che potresti dire 
non dirmi che è finita 
rimani finché non sono sobrio 
non voglio saperlo ohoh oh oh 
come vorrei che richiamassi 
non fingere di saperlo 
non lo saprai mai oh oh oh 
Non posso negare che sono dipendente 
mi hai fatto un incantesimo 
hai preso una parte di me che non rivedrò più 
ho bisogno di averne ancora 
quindi canto per te mia cara 
ma il dolore è lo stesso 
non hai idea 
sto chiamando il tuo nome anche se temo ogni singola cosa che potresti dire

non dirmi che è finita 
rimani finché non sono sobrio 
non voglio sapere ohoh oh oh 
come vorrei che richiamassi 
non fingere di saperlo 
non lo saprai mai oh oh oh 
potrei smettere di pensare e vivere la mia vita 
ma lo so e lo so e lo so e lo so 
c’è qualcosa di più delle piccole vibrazioni 
e lo sai, e lo sai, e lo sai, e lo sai 
non dirmi che è finita 
rimani finché non sono sobrio 
non voglio sapere ohoh oh oh 
come vorrei che richiamassi 
non fingere di saperlo 
non lo saprai mai oh oh oh 
non dirmi che è finita 
rimani finché non sono sobrio 
non voglio sapere ohoh oh oh 
come vorrei che richiamassi 
non fingere di saperlo 
non lo saprai mai oh oh oh 
Oh oh oh oh

Fonte: Blogo

Related posts

Leave a Comment