Ultras in coma, il servizio de Le Iene su Luca Fanesi | VIDEO

Luca Fanesi - ultras Sambenedettese - Le Iene

ULTRAS IN COMA: IL CASO DI LUCA FANESI A LE IENE

La vicenda di Luca Fanesi, ultras del San Benedetto finito in coma, continua a spaccare l’opinione pubblica. Le Iene hanno approfondito il caso nella puntata del 26 novembre 2017, ascoltando diversi testimoni che evidenzierebbero alcune anomalie in quanto avvenuto quel giorno. Secondo quanto riportano le testate, Luca Fanesi sarebbe infatti caduto durante uno scontro fra tifosi e Polizia. Alcuni dei presenti di quel giorno sottolineano invece che l’ultras è stato picchiato da uno degli agenti presenti, che avrebbe colpito il ragazzo alla nuca. In particolare un testimone avrebbe assistito a tutta la scena, dall’arrivo della Polizia ai tifosi che si sparpagliano. In quel momento non ci sarebbe stata alcuna rissa, come invece riferito dalle autorità.

In un filmato girato da un balcone di fronte alla scena del crimine, si intravede infatti un ultras che alza le braccia mentre si avvicina ad un furgone della Polizia che oscura la visuale. Alcuni secondi dopo, gli altri tifosi si accorgono che qualcosa non quadra e che dietro il mezzo c’è Luca Fanesi privo di sensi, in gravi condizioni. Verrà infatti trasportato in ospedale quando è già in coma: adesso rischia la vita. Il filmato fornito dal testimone che ha ripreso tutto dal proprio balcone evidenzia inoltre un altro particolare. Sulla destra della scena si vede infatti uno degli agenti alzare il manganello verso un ultras che si trova per terra, dopo essere caduto. Anche in quel caso sembra che sia partita una manganellata. Clicca qui per vedere il servizio de Le Iene sul caso di Luca Fanesi. 

Related posts

Leave a Comment