Giorgio Lupano è Corrado Corradi, Sacrificio D’Amore: imprenditore e marito tradito

giorgio lupano_sacrificio d'aore

Giorgio Lupano è Corrado Corradi in Sacrificio D’Amore al via oggi, 8 dicembre, su Canale 5. La fiction ci terrà compagnia con le sue 21 puntate da 80 minuti con tanti protagonisti e un grande cast che, sicuramente, i fan di Centovetrine adoreranno visto che la maggior parte di loro saranno presenti. Ris 4 – Delitti Imperfetti, Paura d’Amare, La Papessa, sono questi alcuni titoli della grande carriera di uno degli attori principali di Sacrificio D’Amore, Giorgio Lupano, che da questa sera vestirà i panni di un imprenditore, figlio di un padre che lo ha preferito a suo fratello maggiore, e marito di una donna che ama a modo suo, almeno fino all’arrivo di Brando.

LE CARATTERISTICHE DEL SUO PERSONAGGIO

Ingegnere minerario è il proprietario delle cave di marmo di Colonnata. Sposato con Silvia, Corrado Corradi è un uomo affascinante, capace, determinato, stimato da tutti, un uomo illuminato e brillante, ama l’arte e circondarsi di persone di sostanza e cultura. Ha una bella famiglia e conduce una vita appagante, per lui sono importanti le convenzioni sociali, le tradizioni e l’onorabilità, saldi principi tramandati dal padre Leopoldo. Ama Silvia di un amore moderno, è orgoglioso di lei e tiene in seria considerazione le sue opinioni in un rapporto alla pari. Il loro sembra essere un matrimonio felice, quasi perfetto, con qualche divergenza di opinioni.

L’arrivo nella sua vita del cavatore Brando scardinerà i saldi pilastri della sua esistenza, la rivalità tra i due non sarà solo per Silvia ma tra loro inizierà una guerra sociale. Corrado e Brando rappresentano due mondi contro, uno conservatore e l’altro rivoluzionario, Brando a capo dei cavatori e Corrado a capo dei ‘padroni’. Il sentimento di vendetta e rivalsa porterà Corrado a scoprire i lati più oscuri e inquietanti del suo animo, sentimenti bassi e infimi ancora inesplorati.

Related posts

Leave a Comment