Speciale Matrix, il caso Dell’Utri nella puntata del 15 dicembre

speciale matrix - il caso dell'utri

SPECIALE MATRIX: LA PUNTATA DEL 15 DICEMBRE DEDICATA AL CASO DELL’UTRI

Speciale Matrix ritorna nella seconda serata di Canale 5 di venerdì, 15 dicembre 2017. Il programma condotto da Nicola Porro metterà al centro il caso Dell’Utri grazie alla partecipazione dell’ex magistrato Gherardo Colombo. Secondo quest’ultimo sarebbe necessario “preservare sempre e comunque la dignità della persona condannata”, un requisito garantito dalla Costituzione italiana.

L’ex magistrato di Mani Pulite parlerà allo Speciale Matrix di come il carcere ha delle conseguenze significative sulla salute della persona nel suo complesso e quindi sulla sua dignità. In quest’ottica, il giudice può disporre che le dure mediche vengano affrontate al di fuori del regime carcerario. La Costituzione vuole così inviare “un fortissimo segnale di rispetto della dignità” nel pieno rispetto delle norme in vigore. L’art. 13 stabilisce infatti che le persone che vivono in una condizione di libertà ridotta non possano subire maltrattamenti sia di tipo fisico che psicologico.

“Un segnale molto forte è quello della necessità di rispettare la dignità della persona anche quando si trova in una situazione di limitazione forte della propria libertà, come ad esempio il carcere”.

Gli ospiti dello Speciale Matrix del 15 dicembre

Nella puntata dello Speciale Matrix: il caso Dell’Utri, Nicola Porro partirà dalla condizione attuale di Marcello Dell’utri per parlare dei diritti dei detenuti in collegamento con la loro salute. Risale alla scorsa settimana la decisione del Tribunale di Sorveglianza di Roma di negare la scarcerazione dell’ex politico italiano per motivi di salute. Nello studio di Matrix interverranno inoltre numerosi ospiti, dalla moglie dell’ex senatore di Forza Italia, Miranda Ratti, al nuovo Garante nazionale dei diritti dei detenuti, Mauro Palma. Interverrà come abbiamo visto anche Gherardo Colombo in qualità di ex magistrato di Mani Pulite e Luca Palamara del CSM.

Leave a Comment