Damiano Oriolo, il giallo del pensionato di Lappano | Chi l’ha visto

damiano oriolo - chi l'ha visto

DAMIANO ORIOLO: IL CASO DEL PENSIONATO DI LAPPANO NELLA PUNTATA DI CHI L’HA VISTO

Chi l’ha visto ritorna ad occuparsi della scomparsa di Damiano Oriolo, il pensionato di Lappano che manca da casa ormai da molti mesi. Le ultime notizie sono infatti incerte sull’uomo, a partire dal suo cellulare ritrovato in Romania lo scorso maggio. Il pensionato ha fatto perdere le sue tracce dal 6 aprile di quest’anno, mentre il suo dispositivo cellulare è stato ritrovato in possesso che secondo gli inquirenti potrebbe aver avuto un ruolo nel giallo.

Le stranezze del caso di Damiano Oriolo sono molteplici, a partire dalle diverse telefonate fatte ai familiari. Tutte confuse, in cui lasciava intendere di non stare bene ed in cui ha comunicato le diverse località in cui si trovava. Da Crocetta a Carrara di San Fili, la contrada in cui nel maggio scorso è stata ritrovata la sua auto. Le chiavi si trovavano ancora attaccate, sottolinea Qui Cosenza, mentre all’interno erano presenti un paio di pantaloni ed una sim. Del 78enne tuttavia alcuna traccia, tanto che si pensa possa essergli accaduto qualcosa. Gli investigatori hanno scandagliato in particolare la vita privata dell’anziano di Lappano, con una passione sfrenata per le donne.

Anche se Damiano Oriolo era sposato da molti anni, non disdegnava la compagnia delle donne straniere, come hanno sottolineato alcuni amici e conoscenti alle telecamere di Chi l’ha visto. Il fascicolo dell’anziano continua ad essere aperto, mentre rimane un grande punto interrogativo: qual è il luogo buio e isolato che l’anziano ha menzionato durante una delle sue telefonate ai familiari?

Related posts

Leave a Comment