Vincenza a C’è posta per te per trovare Carlo, l’antico amore | VIDEO

vincenza c'è posta per te

Vincenza in cerca di Carlo Borto a C’è posta per te strappa risate e… rifiuti

C’è posta per te è in grado di toccare i cieli più dolorosi e anche quelli più divertenti. A strappare qualche sorriso nella puntata del 13 gennaio 2018 ci pensa Vincenza, una donna che vuole rivedere un suo grande amore. Parliamo infatti del ’68 e di un anno che al fianco di Carlo Borto di Savona ha trascorso fra plaid e serate sotto le stelle. In seguito alla partenza dell’uomo per fare il militare, i due si perdono di vista e Vincenza decide di tentare la sorte per rivedere chi le ha rubato il cuore.

Dato che a Savona non c’è più il Carlo Borto di cui parla la donna, C’è posta per te ha deciso di chiedere a tutti e quattro gli uomini intercettati di presentarsi in studio. Al primo presunto vincitore, Vincenza proclama le sue poesie ardenti e piene di passione. L’unico indizio tra l’altro per rintracciare il suo antico amore è quel naso importante che le è rimasto impresso, “a pappagallo”, come specifica prima dell’ingresso del secondo pretendente.

Dopo un terzo tentativo fallimentare, Vincenza vede finalmente in foto il “suo” Carlo Borto. Si riparte da capo: cotone bianco come la sua pelle, pacchetto di sigarette oro scintillante come il suo sorriso e il plaid che ha visto erba verde e candida neve. In realtà il plaid viene risparmiato, perchè il quarto Carlo Borto riesce a ricordare Vincenza ed anche Fara Novarese, il paese in cui ha fatto il militare. Anzi, ricorda anche che la sorella della donna non aveva apprezzato la sua partenza, anche se dovuta alla fine del militare. Trovi su Witty Tv il video con la storia di Vincenza a C’è posta per te. 

Related posts

Leave a Comment