Sara Affi Fella a Uomini e Donne: sfiorata la rissa tra i suoi corteggiatori | Video

Uomini e Donne

UOMINI E DONNE, PUNTATA DEL 6 FEBBRAIO: VIDEO DI SARA AFFI FELLA

Sara Affi Fella è uscita nuovamente con Lorenzo. Nella puntata di oggi di Uomini e Donne il corteggiatore è passato a prendere la tronista con una bella auto, per poi portarla nell’officina dove lavora con il papà. Il ragazzo ci teneva a far capire alla bella campana di essersi sbagliata su di lui. “Sei stata tu che non mi hai dato l’opportunità di conoscermi”, le ha detto Lorenzo.

Il clima tra i due è sembrato più disteso rispetto al solito. Eppure Sara ha sottolineato di sentirsi ancora distante da lui. “A parte che l’ho visto commosso, questa uscita non mi ha lasciato molto”, ha dichiarato la riccia. È seguita poi l’esterna tra lei e Nicolò Ferrari, l’ex protagonista di Riccanza. Il giovane l’ha portata a degustare dei vini. La tronista si è sbilanciata fino a dire: “Mi prendi di testa”.

Tornati nello studio di Uomini e Donne, Emanuele ne ha approfittato per accusare entrambi di essere finti. Il romano è dispiaciuto per non essere stato portato in esterna? Sembra proprio di si. Sara Affi Fella ha ribadito che, pur non essendo il suo prototipo di uomo, sente interesse per Nicolò. Tra i suoi corteggiatori è però partita una sorta di sommossa popolare, capeggiata da Luigi.

Il giovane non ha mandato giù il fatto che la tronista abbia deciso di rivedere Lorenzo. Gli animi si sono scaldati al punto che alcuni corteggiatori stavano per arrivare alle mani. È stato Mariano Catanzaro ad aver separato i contendenti. Quando le acque si sono calmate, Maria De Filippi ha invitato i pretendenti nel parterre a riflettere sull’atteggiamento del loro rivale principale.


Uomini e Donne: come rivedere il video con Sara Affi Fella nella puntata del 6 febbraio

Vuoi rivedere la puntata di Uomini e Donne (Trono Classico) del 6 febbraio 2018? Clicca qui per accedere al portale ufficiale di WittyTv dove troverai tutti i contenuti multimediali dello show*

[* il video è disponibile di solito entro mezzora dalla messa in onda]

Correlati

Leave a Comment