La storia di Annalisa Pan, alla ricerca dei cinque fratelli | Chi l’ha visto

Annalisa Pan

La ricerca di Annalisa Pan, divisa dai sei fratelli: l’incontro con le sorelle Monica e Belinda | Chi l’ha visto

Chi l’ha visto si occupa nella sua puntata del 7 febbraio della storia di Annalisa Pan, una donna originaria di Rovigo che sta cercando i suoi cinque fratelli. La donna è stata infatti adottata da una coppia di Cittadelle, Rosy e Bruno, quando aveva appena un anno e mezzo. Scopre in seguito che i veri genitori, Nerina e Alberto Boschetto, hanno avuto nell’arco di dieci anni sei figli, di cui Annalisa è l’ultima. Le forti difficoltà dei genitori li hanno spinti ad affidare tutti i figli, di età diverse, a causa della perdita della patria potestà. Sei strade diverse: Marco e Mauro vengono affidati all’Iras di Rovigo, mentre Belinda e Monica presso l’Istituto Pio XII della stessa città. Infine Luca, affidato alla struttura padre Leopoldo di Rovigo.

Nel corso degli anni, Annalisa è riuscita ad entrare in contatto con la madre biologica, dopo aver scoperto che Nerina era ospite di una casa di cura. Nonostante l’incontro, la donna ha deciso di non svelarle la propria identità, preferendo lasciare Nerina in pace, a causa della malattia che l’ha portata fino alla morte, avvenuta di recente. L’incontro con la madre biologica ha spinto tuttavia Annalisa Pan a scegliere di rivedere i fratelli, approfittando anche dell’aiuto di Chi l’ha visto.

Una storia a lieto fine quello della 46enne, che due giorni fa è riuscita finalmente a ritrovare le due sorelle Belinda e Monica, di 47 e 50 anni. Sono state entrambe adottate insieme e vivono a pochi km da dove oggi vive la sorella minore. L’incontro commovente di fronte alle telecamere di Chi l’ha visto, che ha voluto assistere a questo abbraccio desiderato per così tanti anni. “Ora tocca ai tre fratelli”, sottolinea la donna in un’intervista al Corriere del Veneto. Con l’aiuto di Chi l’ha visto, la 46enne intende continuare nella sua ricerca: ora è più forte e non è da sola. Potrà contare sulle sorelle naturali appena ritrovate.

Correlati

Leave a Comment