Paola Catanzaro a Le Iene, arrestata la santona: le ultime notizie | VIDEO

Paola Catanzaro a Le Iene, da Paolo il Mistico all’arresto: il video del servizio

Le Iene affrontano il caso di Paola Catanzaro, la falsa santona che ha iniziato la sua carriera di truffatrice molti anni prima, quando era conosciuta con il nome di Paolo il mistico. In quegli anni, il sedicente santone afferma di essere in collegamento con il divino e di essere in grado di compiere dei miracoli. I suoi seguaci vengono convinti a credere alle sue parole grazie ad una forte abilità nel manipolare gli altri. Dai soldi agli aborti provocati, chiunque sia diventato vittima di Paolo il Mistico ha perso tutto.

Le Iene hanno incontrato Paola Catanzaro alcuni mesi fa, quando con la scusa di un provino per entrare nel mondo dello spettacolo, ha smentito qualsiasi accusa. Le autorità hanno condotto nelle ultime settimane un blitz che ha portato all’arresto della finta santona, in cui è stato fermato anche il marito Francesco Rizzo. Un uomo che ha conosciuto fin dai tempi dei finti miracoli e che ha infine sposato. Paola Catanzaro infatti avrebbe continuato le proprie truffe anche in seguito al servizio de Le Iene.

Il programma ha inoltre intervistato la figlia di una coppia rimasta vittima della finta santona, che continuano a credere alle parole della santona. In tutto la coppia avrebbe dato 400 mila euro alla Catanzaro, 4 mila euro a settimana. Una delle due figlie, Giulia, sarebbe infine morta lo scorso luglio a causa del forte dolore dovuto all’inganno messo in atto ai danni dei genitori. Secondo la seconda figlia, la coppia avrebbe inoltre pagato il primo film che Paola Catanzaro ha fatto con un regista italiano, del valore di 350 mila euro.

La seconda pellicola con protagonista la sedicente santona, sarebbe stata pagata da un altro seguace della donna e del costo di 800 mila euro. Dopo aver accampato scuse, il regista ha rivelato tramite telefono al finanziatore di non aver usufruito di tutto il budget, la maggior parte dei soldi. Secondo quanto riferito dallo stesso regista, i soldi sarebbero stati ritirati da Francesco Rizzo, l’attuale marito di Paola Catanzaro e ad oggi agli arresti domiciliari. La finta santona avrebbe inoltre sfruttato il nome di Mietta per mettere in atto una particolare truffa: Paola infatti ha convinto un imprenditore che avrebbe sposato la cantautrice e che avrebbero addirittura avuto una figlia. Mietta è intervenuta a Le Iene per spiegare la sua posizione, rivelando di essere stata contattata da Paola Catanzaro con la scusa di essere gravemente malata. Rivedi il servizio de Le Iene su Paola Catanzaro / Paolo il Mistico con le ultime notizie sulla finta santona

Related posts

Leave a Comment