Fabrizio De Andrè – Principe libero: Video replica e riassunto prima parte | 13 febbraio

Fabrizio De Andrè – Principe Libero, il riassunto della prima puntata

In onda nella prima serata di Rai 1 di martedì, 13 febbraio 2018, il biopic Fabrizio De Andrè – Principe Libero affronta un viaggio emozionale ed emotivo all’interno della vita del celebre cantautore. L’incipit del film viene affidato agli eventi del ’79, al rapimento che ha tenuto in ostaggio l’artista e la compagna Dori Ghezzi all’interno della loro stessa villa ed infine trasportati altrove. Fabrizio ha appena terminato una serata in cui si è esibito con la sua storica chitarra ed in un attimo il suo mondo precipita nel buio. Torniamo indietro di oltre 20 anni, quando Fabrizio De Andrè è poco più di un ragazzino e continua a subire le pressioni del padre. Deciso a non sottostare alle regole, il futuro cantautore continuerà ad osteggiare con la propria ribellione le imposizioni del genitore e del suo mondo borghese, arrivando persino a rubargli un 45 giri.

Quel genitore che sente tanto lontano sarà tuttavia significativo per la vita di Fabrizio De Andrè. Sarà infatti lui a regalargli la sua prima chitarra, regalandogli quell’entusiasmo necessario che gli permetterà di non abbandonare mai il suo strumento. Anni dopo, De Andrè torna a casa del tutto ubriaco e finisce per dormire sul pianerotto della villa di famiglia. Il padre è infatti deciso ad impartirgli l’ennesima lezione, preferendo non farlo entrare. Anche se il genitore è quasi soffocante, Fabrizio troverà in un gruppo di amici l’ambiente ideale per vivere un’intensa vita notturna. Fra questi Paolo Villaggio, con il sogno di un futuro nel mondo dello spettacolo. Mauro De Andrè porterà un giorno il fratello in un party della borghesia di Genova, dove incontrerà Enrica Rignon. Fra i due l’intesa sarà tale che non trascorrerà molto tempo prima che si scambino il primo bacio. Villaggio intanto preme perché Fabrizio suoni in pubblico, consiglio che Faber coglie al volo.

Negli anni successivi Fabrizio De Andrè continua ad avere un rapporto difficile con il padre Giuseppe, che vorrebbe si laureasse entro breve. Il cantante invece è impegnato in teatro, dove un giorno ha modo di conoscere dei discografici che intendono fargli firmare un contratto. Il ragazzo accetta, ma chiede che il cognome di famiglia non compaia pubblicamente. In seguito incontra Luigi Tenco, con cui stringe amicizia, e scopre che la moglie Enrica aspetta un figlio: Cristiano. Nei mesi successivi, la morte di una prostituta spinge Fabrizio De Andrè a scrivere la sua famosa La canzone di Marinella, ma verrà fortemente ostacolato dalla censura dell’epoca. Intanto, fra il protagonista e Enrica le cose sembrano non andare bene, tanto che i due finiranno per allontanarsi sempre di più.

Alla morte del caro amico Luigi Tenco, Fabrizio De Andrè risponderà con un nuovo brano: Preghiera in gennaio. Scopre inoltre che Mina vuole interpretare La canzone di Marinella, un’offerta che risuona come il primo frutto del duro lavoro fatto in tanti anni di gavetta. L’evento tra l’altro spinge Giuseppe De Andrè a capire che il figlio ha talento e che può avvalersi dell’aiuto di Mauro per portare avanti questo tipo di professione. Non trascorrerà molto tempo prima che Fabrizio incontri Dori Ghezzi, di cui si innamorerà perdutamente. Faber però rifiuta anche di fare dei concerti, nonostante le pressioni dell’etichetta. A tutto ciò si aggiunge un alcolismo che lo risucchierà sempre di più.

Fabrizio De Andrè – Principe libero: come rivedere la replica della prima puntata

I fan potranno vedere e rivedere l’episodio di Fabrizio De Andrè – Principe Libero andato in onda su Rai 1 il 13 febbraio grazie allo spazio online riservato sul portale di Raiplay. L’emittente ha infatti già rilasciato il video dell’appuntamento, che troverà la sua conclusione nella seconda parte. Quest’ultima verrà invece trasmessa nella prima serata di domani, 14 febbraio.

Correlati

Leave a Comment