L’asilo degli orrori, da Vercelli ad Ancona i maltrattamenti ai bambini: il servizio de Le Iene | VIDEO

L’asilo degli orrori in provincia di Roma, i maltrattamenti della maestra Giovanna a Le Iene

Le Iene approfondiscono nella puntata del 22 febbraio uno degli ultimi casi che rimette al centro un problema ben noto di alcuni asili. Diversi bambini, da Torcelli ad Ancona, sono stati vittime di diverse aggressioni da parte di alcune maestre. Non ultimo un asilo di Roma, che ha spinto un gruppo di mamme a richiedere l’intervento delle autorità in seguito alla scoperta dei lividi sul corpo dei bimbi. Il tutto dovuto ai maltrattamenti della maestra Giovanna, una delle più apprezzate nell’istituto. Di fronte alle denunce dei genitori, il preside ha dirottato tutto verso le autorità competenti. Dallo scorso dicembre in poi, sono stati rilevati diversi episodi importanti sul modus operandi della maestra Giovanna.

In diverse occasioni, la donna strattona i bambini, distrugge i giochi e li sbatte in testa ad alcuni alunni. Di fronte ai pianti dei bambini, strattona e tira i capelli. In un filmato in particolare prende di peso un bambino e lo porta in un angolo. Il particolare assurdo, sottolineano Le Iene, è che i bimbi sembrano reagire con indifferenza di fronte alle aggressioni. Molto probabilmente, come dicono le mamme, è perché pensano di essere i reali responsabili. Uno dei bambini dell’asilo, Giulio, ha rivelato inoltre di essere stato rinchiuso spesso in uno stanzino. Non è l’unico che accusa la maestra Giovanna di queste azioni. Giulio infatti rivela che in diverse occasioni altri bimbi lo hanno raggiunto nello stanzino, mentre la maestra intimava a tutti di non dire nulla ai genitori.

“Un giorno mi ha preso per il collo e mi ha lanciato sul muro”

La maestra Giovanna in seguito viene messa agli arresti domiciliari e riferirà agli inquirenti di essere rimasta scombussolata dall’arrivo di due bambini nuovi. Secondo gli specialisti si tratterebbe di burn out, ovvero di comportanti violenti dovuti a gravi condizioni di stress. La donna avrebbe inoltre parlato con la scuola delle condizioni precarie, ma non sarebbe stata ascoltata. Il dirigente dell’asilo afferma inoltre di non essere sicuro che sia successo veramente qualcosa all’interno della scuola. La vice dirigente con cui le mamme hanno parlato in passato, nega invece di aver mai saputo qualcosa. Intanto, la maestra Giovanna è stata assunta altrove e intervistata da Le Iene si è fatta scortare fino in auto pur di non rispondere alle accuse. Guarda e riguarda Il video del sevizio de Le Iene sulla maestra Giovanna e l’asilo degli orrori, “Maestre sull’orlo di una crisi di nervi”

Correlati

Leave a Comment