Carmen a C’è posta per te, più adulta del padre Giorgio? | VIDEO

carmen a c'è posta per te

Carmen a C’è posta per te: il padre è stato influenzato dalla nuova compagna? Il video e la sua storia

La seconda storia di C’è posta per te e della sua puntata del 3 marzo 2018 ci parla di Carmen. Una donna che vorrebbe recuperare il rapporto con il padre, con cui ha interrotto i rapporti in seguito alla separazione fra i genitori. Maria De Filippi spiega infatti che nella vita del padre ad un certo punto entra a far parte una seconda donna, con cui inizia una relazione e che lo porta a separarsi dalla moglie. Il sospetto di Carmen è che Monica ad un certo punto abbia influenzato suo padre, tanto da allontanarlo sempre di più da entrambi i figli. Il legame fra Carmen ed il padre crolla definitivamente in seguito alla nascita della figlia della donna, che il genitore non vorrà mai vedere volentieri. Vediamo nel dettaglio la storia di Carmen a C’è posta per te.

All’apertura della busta di C’è posta per te, Monica reagisce senza stupore: sapeva chi ci sarebbe stato dall’altra parte. Alla figlia di Giorgio fa male vedere che la sua bambina non conosce per niente suo nonno e che non lo riconosce nelle foto. Carmen si rivolge inoltre anche a Monica e le chiede come reagirebbe se il comportamento che lei stessa riceve dal padre, lo vivesse in prima persona.

“Io ho due bambini e loro hanno il diritto di conoscere il loro nonno e soprattutto di vederlo”. 

La versione di Monica è diversa: nega di aver mai impedito a Giorgio di vedere la figlia. Ammette però di avercela con Carmen, perché non si è mai sentita accettata dalla figlia del suo compagno. Non crede inoltre che sia sincera nei suoi confronti, anche se non ha dubbi sul fatto che voglia bene a Giorgio. Il padre invece è risentito nei confronti di Carmen, perché per tanti anni non lo ha cercato. Giorgio sottolinea inoltre alla conduttrice di C’è posta per te di aver contattato per tre volte la figlia sette anni fa e di non aver mai ricevuto risposta.

Dopo diverse insistenze, la timoniera di C’è posta per te riesce a convincere Giorgio ad aprire la busta. Il genitore tuttavia ci tiene a sottolineare che Carmen dovrà trattare con rispetto Monica, mentre la figlia è convinta che la compagna del padre non debba essere un suo problema. Il loro rapporto infatti va al di fuori del legame che ha con il genitore. Monica però non ci sta, più che altro perché la sta facendo passare “per una strega cattiva”. Ancora una volta la conduttrice di C’è posta per te cerca di spiegare meglio la dinamica dei fatti, sicura che Giorgio non pensi in modo autonomo. Il padre di Carmen infatti si rivolge spesso a Monica per capire cosa rispondere. Rivedi su Witty Tv il video con la storia di Carmen a C’è posta per te, “Un indecifrabile silenzio”

Correlati

Leave a Comment