Figli e nipoti a C’è posta per te, in cerca di Nando | VIDEO

c'è posta per te

Carlo, Giuseppe, Giada e Roberto a C’è posta per te per cercare di avere un rapporto con nonno Nando

Una famiglia intera a C’è posta per te, nella puntata del 3 marzo 2018, per cercare una riconciliazione con Nando. Si tratta del nonno di Giada e Roberto e del padre di Carlo e Giuseppe. I tre fratelli non sono riusciti ad avere un rapporto con il genitore per via della separazione fra Nando e la moglie, a causa dei suoi numerosi tradimenti. Giada ha scritto a C’è posta per te per fare l’ultimo tentativo di conoscere il nonno. Maria De Filippi spiega inoltre che è stato Giuseppe a rimanere fortemente scottato dall’allontanamento del padre, dato il loro forte legame.

La nuova storia di C’è posta per te ci parla delle azioni dubbie di Nando. Il padre di Carlo e Giuseppe ha deciso infatti di chiudere le porte ai suoi figli dopo essersi rifatto un’altra vita ed una seconda famiglia. Carlo ha cercato diversi anni fa di entrare in contatto con il padre, ma dopo un incontro incerto, ha ricevuto una lettera bruciante dal genitore. Nando infatti ha inviato dei soldi ai due figli con una richiesta esplicita: non cercatemi mai più. Dato che ora Nando ha 92 anni, Carlo e Giuseppe sperano che possa aver cambiato idea sul suo ruolo di padre e nonno.

La prima a parlare subito dopo l’apertura della busta di C’è posta per te è Giada, che rivela la propria identità a Nando. Dalle sue passioni alla volontà di conoscerlo, di sapere di più del nonno Nando di cui ha sempre sentito parlare al padre Carlo ed allo zio Giuseppe. Il padre di Giada invece è ancora scottato dall’accoglienza negativa ricevuta nel 92, quando appena sposato aveva cercato Nando ed era stato allontanato. Crede di aver fatto la sua parte di figlio ed ora vorrebbe che il padre potesse fare la sua. Giuseppe invece è ancora pieno di dolore, perché per tanti anni non ha potuto più pronunciare la parola “papà”, che ha dovuto nasconde nel suo cuore. La richiesta di tutti e quattro è comunque di non parlare del passato, ma di poter trascorrere del tempo insieme.

L’ultimo dei protagonisti di C’è posta per te a parlare è Roberto, che spende parole positive per il padre Giuseppe, che definisce un amico ed un vero punto di riferimento. Fidanzato e prossimo alle nozze, il ragazzo vorrebbe che il nonno partecipasse alla cerimonia. Carlo invece vuole ancora sapere se le decisioni di Nando siano state prese in autonomia o se Luciana, l’attuale moglie, c’entri qualcosa. La storia diventa però confusa, perchè Carlo afferma che il padre avrebbe mandato una lettera a Giuseppe chiedendogli di non contattarlo più. Nando invece nega ed anche Luciana non sa nulla di questo episodio.

Nando tra l’altro conferma di fronte alle telecamere di C’è posta per te di aver voluto chiudere con una parte della propria vita e di aver messo da parte il discorso figli. Nando è sicuro, così come Luciana, che avrebbero dovuto essere Carlo e Giuseppe ad interessarsi di lui e non il contrario. Dietro le richieste di ulteriori spiegazioni, Maria intuisce che c’è una parte della storia che non sta emergendo. Riesce però a strappare un consenso a Nando e Luciano, ma sottolinea che lo fa solo per rispetto ai quattro protagonisti di questa storia complicata. Rivedi su Witty Tv il video di C’è posta per te con la storia di Nando, “Padre di padri”

Correlati

Leave a Comment