Antonio a C’è posta per te, il perdono del figlio dopo 37 anni | VIDEO

antonio a c'è posta per te

Antonio a C’è posta per te per riconoscere il figlio dopo 56 anni: il video del loro incontro

Antonio a C’è posta per te per chiedere l’aiuto di Maria De Filippi. Nella sua vita ha avuto tre figli, ma solo due li ha potuti riconoscere. L’incontro fra l’attuale 81enne e la madre del terzo figlio avviene 56 anni fa, quando l’uomo sta facendo il servizio militare. Scopre però che la donna è incinta solo quando sta per sposarsi: la futura moglie gli impedisce di tornare indietro e lo costringe per tanto tempo a non entrare in contatto con il terzo figlio. Antonio a C’è posta per te racconta il suo dolore, quel senso di colpa che lo accompagna da quando ha visto il figlio 37 anni fa. Aveva 20 anni e l’ha raggiunto a L’Aquila per conoscere il padre, ma in quel caso Antonio lo ha rifiutato.

Antonio a C’è posta per te rivela infatti di aver fatto finta di non riconoscere il figlio e di non essere certo addirittura di essere suo padre. Solo quando si separa dalla moglie decide di riallacciare i rapporti. In tutti questi anni il ragazzo di allora non ha mai portato rancore al padre, come gli ha sempre insegnato la madre. La donna infatti non gli ha fatto pesare il fatto di essere cresciuto senza padre, né ha trattato l’argomento come se fosse una cosa “anormale”. Ora i due si possono abbracciare: Antonio a C’è posta per te riceve quel perdono che ha cercato a lungo. Rivedi su Witty TV il video con la storia di Antonio a C’è posta, “Figlio mio”

Correlati

Leave a Comment