Lite fra vicini, a Le Iene un mistero fra acqua sporca e spari | VIDEO

Lite fra vicini - Le Iene

Lite fra vicini, a Le Iene il servizio di Giulio Golia: il video

Nella puntata dell’11 marzo 2018, Le Iene ci parlano di una lite fra vicini. Un caso di cui Giulio Golia si è occupato già in passato e che riguarda angherie e rimbrotti fra due vicini di casa fumantini e del dominio del “territorio”. Nicola e Mario sono i due protagonisti di questa strana vicenda siciliana, a cui si unisce la figlia del secondo, Francesca. E’ quest’ultima infatti a richiedere l’aiuto del programma, sicura che solo Le Iene possano risolvere questa lite fra vicini senza fine.

Tutto inizia con l’email di Francesca a Le Iene. La figlia di Mario parla infatti di episodi scottanti, fra colpi di fucile, aggressioni e angherie. Dall’acqua sporca di fronte al cancello, alle telecamere poste di fronte alla palazzina per vedere come parcheggia Nicola e la sua famiglia. Per questo Mario parcheggia sempre la propria bicicletta nello spazio dedicato all’auto di Nicola. Sembra che la lite fra vicini sia nata 40 anni fa: la madre di Nicola riferisce infatti che sia Mario che la moglie avrebbero lanciato diverse piantine dal balcone, anche quando sul posto era presente il bambino. A Le Iene, la famiglia di Nicola riferisce anche di strane visite poco raccomandabili, si pensa collegate alla mafia.

Mario a Le Iene nega qualsiasi accusa, compreso il presunto abuso che l’uomo avrebbe fatto ai danni di una ragazzina di 15 anni diverso tempo prima. Una questione spinosa da cui è stato assolto, come dimostrano i documenti legali esibiti da Mario e Francesca. Dopo aver trovato un accordo, l’inviato de Le Iene riceve però subito dopo una richiesta da Francesca: oscurare il suo volto e quello del padre per le riprese. Un ripensamento strano, visto che la stessa ragazza aveva richiesto l’aiuto dell’inviato. Rivedi su Mediaset On Demand il video de Le Iene sulla lite fra vicini, “Il vicinato non è bello se non è litigarello“.

Related posts

Leave a Comment