La sindaca uccisa dal vigile, a Le Iene il delitto di Laura Prati (VIDEO)

la sindaca uccisa

LA SINDACA UCCISA DAL VIGILE: IL SERVIZIO DE LE IENE SUL CASO LAURA PRATI

Le Iene affrontato uno dei casi di cronaca italiana che hanno sconvolto alcuni anni fa l’opinione pubblica. Si tratta della morte di Laura Prati, la sindaca di Cardano al Campo uccisa dal vigile Giuseppe Pecoraro. La tragedia si consuma in uno scenario simile al Far West: il vigile spara infatti diversi colpi d’arma da fuoco a Laura Prati ed al vice sindaco. Lancia poi una molotov nella sede di un sindacato, alcuni colpi ad una volante ed infine cerca di sparare contro un alto funzionario della Polizia di Stato. Le Iene intervistano il marito di Laura Prati, ancora incredulo di quanto possa essere accaduto.

Giuseppe Pecoraro infatti è stato condannato all’ergastolo per la strage compiuta, ma fra pochi giorni potrebbe ricevere una riduzione di pena. Il vigile ha agito in un impeto di follia? Sembra che tutto nasca da una sospensione dalla professione e per una condanna a due anni per peculato. In un quadro così drammatico, avrebbe deciso di compiere un gesto eclatante. E’ questo che si evince da un dossier di sedici pagine in cui si descrive quasi come un giustiziere. I familiari di Giuseppe Pecoraro invece riferiscono a Le Iene che si è trattato di un colpo di testa e che quel giorno il vigile non voleva sparare per uccidere.

Una presa di posizione che lo stesso imputato ha sottolineato in tribunale: “Sono un tiratore scelto”. Intanto Laura Prati è morta fra diverse sofferenze, dopo aver manifestato nella fase iniziale un leggero miglioramento. A Le Iene il marito racconta infatti quei drammatici giorni, in cui tutto sembrava quasi per risolversi. Invece Laura entra in coma subito dopo un’operazione importante, per poi aprire gli occhi alcuni giorni dopo ed infine chiuderli per sempre. Inseriremo in questo spazio il video con il servizio de Le Iene sulla sindaca uccisa dal vigile non appena disponibile.

Correlati

Leave a Comment