Lo scherzo a Raf, il figlio Samuele complice de Le Iene (VIDEO)

Raf scherzo Le Iene

Raf al centro dello scherzo de Le Iene: il figlio Samuele e il finto tatuaggio

Le Iene hanno trasmesso nella puntata del 4 aprile 2018 lo scherzo a Raf, il cantante italiano. Grazie ad una richiesta del figlio Samuele, il programma di Italia 1 ha deciso di mettere in atto uno dei celebri scherzi: l’adolescente infatti ha chiesto in passato al padre di poter fare un tatuaggio dietro l’orecchio. Dopo diverse insistenze, Raf ha ceduto: Samuele potrà farsi il tatuaggio, ma solo se andrà bene a scuola. Raggiunti i voti soddisfacenti, il cantante sottolinea infine che il disegno in questione deve essere piccolo, quasi invisibile.

Il giorno fatidico, Le Iene coinvolgono anche Gabriella, la moglie di Raf. La donna infatti preleva l’auto del marito nei giorni precedenti con la scusa di un controllo dal meccanico, mentre in realtà viene manomessa ad hoc da Le Iene. In seguito, Samuele si fa accompagnare dal padre al negozio di tatuaggi, dove l’artista firma il consenso visto che il figlio è adolescente. Gabriella chiama poi il marito con una scusa e lo convince ad uscire dal negozio, mentre il complice de Le Iene fa un finto tatuaggio sulla fronte di Samuele. Alla sua vita, Raf cerca di capire che cosa sia successo.

Stordito da quanto successo, Raf riesce solo a ripetere che il tatuaggio è sulla fronte e chiede se sia possibile levarlo. La sua preoccupazione tra l’altro è riuscire a spiegare alla moglie tutto l’accaduto. La rabbia è tanta che Raf chiede all’amico Fabio di guidare al suo posto, mentre si dirigono ad un colloquio per il futuro scolastico di Samuele. Nel frattempo, il cantante decide di avvisare Gabriella del piccolo tatuaggio sulla fronte. Le ore successive non vanno meglio: il colloquio all’università salta proprio per via del “tatuaggino” ed a nulla servono gli interventi di Raf per far cambiare idea alla commissione. Puoi rivedere il servizio di Mitch e de Le Iene con lo scherzo di Raf grazie allo spazio gratuito di Mediaset On Demand.

Correlati

Leave a Comment