Lo psicoterapeuta che abusa: a Le Iene la denuncia al medico (VIDEO)

Psicoterapeuta - Le Iene

LO PSICOTERAPEUTA CHE ABUSA DELLE PAZIENTI: LA DENUNCIA DE LE IENE

Il dottor Muhammad Abdulstar ritorna al centro del servizio de Le Iene. Nelle ultime settimane il programma di Italia 1 ha raccolto infatti la testimonianza di una donna, Sara, che afferma di essere stata violentata dallo psicoterapeuta. Nina Palmieri de Le Iene ha affrontato il medico ed ha avuto alla fine uno sbotto d’ira. A nulla è servito mettere Abdulstar di fronte alle sue stesse frasi, registrate durante un nuovo incontro con Sara.

Le Iene raccolgono un’altra testimonianza di una paziente, che racconta di aver incontrato Muhammad Abdulstar diversi anni fa. All’epoca era minorenne e rivela di aver conosciuto lo psicoterapeuta tramite chat. Durante un incontro il medico le avrebbe fatto bere qualcosa, che si è rivelato poi di un farmaco per intontirla. Negli attimi seguenti avrebbe sentito dal medico una cantilena continua, il suo corpo diventare insensibile e pesante. Un particolare di cui la stessa Sara aveva parlato a Le Iene in precedenza. La donna infatti aveva parlato di questa cantilena melodica, di come non fosse riuscita ad opporsi alle presunte violenze.

Altre donne hanno raccontato a Le Iene situazioni analoghe: l’inizio del colloquio, la cantilena, le parole, gli strusciamenti. Una donna racconta infatti di aver avuto un incontro con Abdulstar, in cui lui sarebbe riuscito a metterle il suo organo sessuale fra le mani. La testimone non è riuscita nemmeno a denunciare lo psicoterapeuta, come Martina. La donna infatti racconta di essere dovuta sottostare agli ordini del medico, mentre veniva abusata. Racconta inoltre che lo psicoterapeuta finiva sempre per arrabbiarsi per le sue incapacità nel soddisfarlo a livello fisico. Un particolare riconducibile con la personale storia di Martina, che durante le sedute aveva parlato di come il padre usava la stessa tecnica. Abdulstar però si sarebbe spinto anche oltre: le avrebbe chiesto dei soldi, per un totale di 20 mila euro in contanti.

Non appena la donna accenna ad alzare la testa, Abdulstar le avrebbe persino detto che sarebbe stato lui a denunciarla per gli abusi che avrebbe fatto nei suoi confronti. Martina è riuscita ad uscire dal baratro grazie ad uno psichiatra, che conosceva già il nome del soggetto. Federica invece racconta a Le Iene che aveva solo 14 anni quando Abdulstar avrebbe abusato di lei. La ragazza rivela di aver avuto un vuoto mentre lo psicoterapeuta spostava la sua mano verso il proprio organo. Ricorda inoltre che in quel momento intonava una cantilena.

Le Iene svelano poi che Abdulstar sarebbe già stato denunciato diversi anni fa per gli abusi ai danni delle pazienti. Ed in più ha querelato Sara, la prima donna che ha svelato le violenze, per le sue dichiarazioni. Lo psicoterapeuta però non ha voluto affrontare il nuovo confronto con Nina Palmieri, scegliendo di barricarsi in casa. Puoi rivedere il servizio de Le Iene sullo “Psicoterapeuta abusatore” grazie allo spazio gratuito di Mediaset On Demand.

Correlati

Leave a Comment