Attacco chimico in Siria, a Le Iene il servizio shock (VIDEO)

attacco chimico siria - le iene

Raccapriccianti le immagini trasmesse da Le Iene sull’attacco chimico in Siria che nei giorni scorsi ha provocato 100 morti. Non si tratta di un episodio isolato, dato che anche l’anno scorso è avvenuto un evento simile. Diverse persone non sono riuscite a sopravvivere all’attacco chimico, che non ha guardato in faccia a nessuno: adulti e bambini. Immediato l’intervento dei soccorsi e dei volontari, ma i mezzi non sembrano sufficienti per evitare i decessi.

ATTACCO CHIMICO IN SIRIA: 100 MORTI. IL SERVIZIO DE LE IENE

A Le Iene, un esperto sottolinea infatti che l’attacco chimico in Siria potrebbe essere collegato ad una bomba al cloro. In base alle analisi dei sintomi visti tramite video, lo specialista non crede che sia stato usato il gas nervino. In questo caso infatti anche i soccorritori sarebbero stati in pericolo e la decontaminazione con l’acqua non sarebbe stata sufficiente. La bomba al cloro, così come la sostanza specifica, viene usata sia in guerra che per motivi benefici. Per esempio per la bonifica dell’acqua. La differenza ancora una volta la fa l’uso dell’uomo e la sua volontà. Puoi rivedere il video de Le Iene “Attacco chimico in Siria” grazie allo spazio dedicato al programma da Mediaset On Demand.

Correlati

Leave a Comment