Mario Pianesi, spuntano testimoni e contestazioni | Chi l’ha visto

Mario Pianesi - Chi l'ha visto

Il caso di Mario Pianesi, conosciuto come il guru della macrobiotica, ritorna al centro della puntata di Chi l’ha visto del 25 aprile 2018. Alcune settimane fa era stata raccontata la storia di una ragazza in particolare, ridotta pelle ed ossa per aver seguito le regole di Mario Pianesi. Una cura del cancro fai da te che, va ricordato, è stata realizzata da un sedicente professore che non ha seguito nessun tipo di percorso universitario in Medicina.

ALTRI TESTIMONI CONTRO MARIO PIANESI E LA SUA SEDICENTE DIETE: IL SERVIZIO DI CHI L’HA VISTO

Ci sono ancora sviluppi sul caso di Mario Pianesi, che ormai vive nascosto e lontano da qualsiasi intervista. Non sono emerse però solo altre vittime, ma anche dei seguaci che hanno contestato l’operato di Chi l’ha visto. Fra i nuovi testimoni c’è anche un ex cuoco che faceva parte dell’associazione di Mario Pianesi e che conferma di averlo sentito spesso mentre si vantava di poter guarire il cancro con la sua dieta. Una donna conferma invece che all’interno della setta della macrobiotica non si poteva parlare di morte e non erano accettate cure di nessun tipo.

Secondo il cuoco, in alcuni casi le persone venivano costrette a firmare delle carte in cui promettevano di non rivelare mai di seguire la dieta macrobiotica. Il tutto per evitare di allarmare eventualmente gli ospedali. Bestemmie e imprecazioni erano i condimenti del programma di Mario Pianesi, convinto che in questo modo si aumentasse l’energia. Ogni persona della setta della macrobiotica dovevano inoltre indossare degli anelli e recitare dei mantra per proteggere la famiglia del finto professore. L’oncologo Mariano Bizzarri sottolinea invece alle telecamere di Chi l’ha visto che Pianesi chiedeva spesso il parere degli specialisti per le sue idee.

Correlati

Leave a Comment