Beautiful, anticipazioni puntate settimanali dal 7 al 12 novembre: Sasha è incinta!

Ecco cosa succederà in Beautiful nella settimana dal 7 al 12 novembre.

Nicole ha dato alla luce una bambina per Maya e Rick e tutti sono felici per la nuova arrivata. Zende che alla fine ha assistito al lieto evento, chiede scusa a Nicole per averla lasciata sola e quest’ultima lo perdona. Zende poi ritorna a casa e ad attenderlo c’è Sasha: il ragazzo vorrebbe dirle che tra loro è finita ma la ragazza gli dice che è incinta. Brooke ed Eric intanto sono felici di esser diventati nonni.

Zende è shockato dalla notizia di diventare padre: il ragazzo non è pronto a questo cambiamento improvviso della sua vita, anche perchè il suo volere è quello di stare con Nicole e la gravidanza di Sasha potrebbe cambiare i suoi piani. Brooke e Bill si ritrovano, involontariamente, in una situazione imbarazzate in camera da letto a casa dell’uomo. Intanto anche Julius è felice di esser diventato nonno.

Julius torna alla carica con Sasha, dicendole di farsi da parte con Zende per Nicole, ma la ragazza gli rivela che non può, essendo incinta del ragazzo. Zende si reca in ospedale da Nicole dicendole che non avrebbe mai dovuta lasciarla e che ora la loro relazione si complica poichè Sasha è incinta di lui. Katie intanto scopre Brooke sotto al suo letto e accusa la sorella di provarci, ancora una volta, con suo marito Bill. L’uomo cerca di spiegare che è tutto un malinteso ma la donna non vuole sentire ragioni.

Liam parlando col padre, addossa la colpa della separazione da Steffy a Quinn. Bill gli suggerisce di consultare uno psicanalista e si augura che Quinn passi molto tempo dietro le sbarre. Nicole e Zende parlano della gravidanza di Sasha e il ragazzo ribadisce ancora una volta di amare la prima. Nicole crede che Sasha non sia realmente incinta: poco dopo Zende va via e arriva proprio Sasha e le due ragazze iniziano a discutere.

Quinn, in arresto, dice a Wyatt di amare Liam: Wyatt però le dice che Liam non la perdonerà mai per ciò che ha fatto e che la denuncerà. Il suo avvocato, comunica a Quinn di non dire nulla durante il colloquio con Liam e Justin, altrimenti si giocherà la sua libertà. Liam e Bill sono decisi a denunciare la donna ma l’avvocato di Quinn riuscirà a girare la situazione in favore della sua cliente.

Per questo, Liam decide di non denunciare più Quinn poichè la causa risulterebbe dispendioso e con poche possibilità di vittoria, nonostante Liam in realtà sia dalla parte della ragione. Wyatt ringrazia il fratello per non aver denunciato la madre e gli promette che farà di tutto per tenerla lontano da lui. Quinn si confronterà da sola con Liam, dicendogli di esser cambiata grazie a lui.

Correlati

Leave a Comment