Nella puntata de Il Segreto che andrà in onda martedì 29 novembre in Spagna. I fans della soap dovranno salutare l’ennesimo personaggio molto amato dal pubblico: questa volta a morire sarà Sol Santacruz, interpretata da Adriana Torrebejano.

Secondo le anticipazioni, la causa del decesso sarà avvelenamento. Ma facciamo un passo indietro prima di parlare della tragedia.

In Italia abbiamo da poco visto la dichiarazione di Lucas in cui chiede la mano della ragazza e, dopo varie vicissitudini in cui entrerà in gioco anche il personaggio di Eliseo, Lucas e Sol si sposeranno, insieme a Severo e Candela.

4379_12

In Spagna, quindi un anno dopo rispetto alla nostra linea temporale, le cose tra Lucas e Sol non vanno molto bene. Anche se i due decidono di trasferirsi a Madrid, la ragazza cambierà idea a causa del cattivo stato di salute di Candela. Questo suo ripensamento farà arrabbiare molto Lucas che litigherà, molto pesantemente, con la moglie.

Durante una riunione alla Miel Amarga per eleggere il nuovo sindaco, la ragazza cadrà a terra: per lei non ci sarà più nulla da fare. Si scoprirà che la ragazza è morta avvelenata: chi l’avrà uccisa?

La prima ad essere accusata è, nemmeno a dirlo, Donna Francisca. Ma sarà stata davvero lei?

Intanto sui social, è già scattata la protesta dei fans: i telespettatori sono ormai stanchi delle numerose morti avvenute nella soap. In effetti non sono troppe? Se ci mettiamo anche tutte le tragedie che avvengono subito dopo, in effetti è davvero eccessivo!

Ma nonostante ciò Il Segreto continua ad essere uno show molto amato, tanto che mercoledì 23 novembre ha ricevuto il Premio Iris, il riconoscimento annuale conferito dall’Academia de las Ciencias y las Artes de Televisión. Si è aggiudicato infatti el Premio Iris especial del jurado (premio della giuria).

Quindi, per quanto ci abbia fatto soffrire con le morti di Pepa, Tristan, Olmo, Inès e tanti personaggi amati, Il Segreto, non lo abbandoneremo mai!

Ecco di seguito le foto della serata:

(fonte notizie Telegrama)
(fonte foto Antena 3)