Meredith Kercher, Rudy Guede: verso la possibile revisione del processo

Meredith Kercher

MEREDITH KERCHER – Un nuovo passo in avanti per il processo per l’assassinio di Meredith Kercher, la studentessa inglese presumibilmente uccisa da Rudy Guede. La Corte d’Appello di Firenze deciderà se accettare o no la richiesta di revisione del processo, richieda dall’imputato, l’unico attualmente condannato per il delitto.

Meredith Kercher

L’udienza di questa mattina, martedì 20 dicembre 2016, è stata aggiornata perché i giudici hanno voluto acquisire anche gli atti relativi alla sentenza di Cassazione. In particolare, scrive l’Ansa, un focus verrà fatto sulla decisione della Corte di assolvere dalle accuse Raffaele Sollecito e Amanda Knox.

Sono trascorsi 9 anni da quel primo novembre del 2007, la notte in cui Meredith Kercher ha perso la vita. In questo arco di tempo Rudy Guede non ha smesso di lottare per ripulire la propria reputazione, facendo diverse richieste agli organi di giustizia. Secondo i suoi legali la sentenza che lo vende condannato per l’omicidio della studentessa a 16 anni di reclusione, contrasterebbe con quella che ha invece scagionato Sollecito e la Knox.

[Fonte: Ansa; Il Corriere della Sera]

 

Correlati

Leave a Comment