Carrie Fisher è morta: la Principessa Leila non ce l’ha fatta dopo l’infarto dei giorni scorsi

La principessa Leila di Star Wars non è riuscita a vincere la sua ultima battaglia: Carrie Fisher è morta.

E’ arrivata poco fa da oltreoceano la notizia che l’attrice americana si è spenta proprio oggi pomeriggio all’età di 60 anni nell’ospedale in cui era stata ricoverata dopo l’infarto avuto in alta quota qualche giorno fa. La pricipessa Leila nella saga di Star Wars si è spenta dopo giorni in terapia intensiva e ad annunciarlo ci ha pensato proprio il portavoce della famiglia al magazine People che ha riportato la notizia pochi minuti fa.

I fan piangono la scomparsa della loro beniamina mentre i social si stanno già mobilitando per dirle addio a poche ore dalla morte di un grande della musica, George Michael. Un terribile anno questo 2016 che sarà ricordato proprio per le scomparse che lo hanno segnato.

Simon Halls ha confermato: “E’ con profonda tristezza che Billie Lourd conferma la morte di sua madre Carrie Fisher, avvenuta alle 8:55 di questa mattina. La amavamo tutti e ci mancherà profondamente. Tutta la nostra famiglia vi ringrazia per i vostri pensieri e le vostre preghiere.”

Correlati

Leave a Comment