Omicidio Alimena, Antonino Calù: “Così ho strangolato mio figlio”

Omicidio Alimena, Antonio Calù

OMICIDIO ALIMENA, ANTONINO ALÙ: “COSÌ HO STRANGOLATO MIO FIGLIO” – Avrebbe agito per difendere le nipoti. Questa la spiegazione che Antonino Alù ha fornito agli inquirenti in merito all’omicidio del figlio Giuseppe. Le bambine erano infatti costantemente bersagli dell’ira paterna, un uomo dedito all’alcool secondo le voci locali.

Omicidio Alimena, Antonio Calù

A distanza di molte ore dall’arresto, Antonino Alù avrebbe confessato di aver ucciso il figlio Giuseppe, di 41 anni. L’uomo, un autista di autobus in pensione, avrebbe agito perché esasperato dalle violenze del figlio sulle nipoti.

Una voce confermata anche dalle notizie che circolano ad Alimena, in provincia di Palermo. Il delitto sarebbe inoltre avvenuto alla fine di una lite, che ha portato Antonio Alù a stringere le mani attorno al collo di Giuseppe.

Per il 61enne sarebbero state troppe le continue pressioni che il figlio faceva all’intera famiglia, dal comportamento violento verso le bambine, fino alla richieste di denaro. Le autorità, sottolinea Palermo Today, sarebbero arrivate in via Trapani in seguito alla chiamata di un vicino, allarmato per le urla che provenivano dall’abitazione degli Alù.

“Purtroppo ricordiamo altri episodi simili, riferisce il sindaco Alvise Stracci, “Quando non beveva si dava da fare con vari lavoretti, ma quando beveva diventava pericoloso”

All’arrivo dei Carabinieri, Antonino si trovava ancora sopra il corpo del figlio Giuseppe Alù, mentre stringeva la cinghia attorno al suo collo. Il 41enne viveva in casa del padre agli arresti domiciliari, in seguito ad una condanna per spaccio e la scorsa domenica, giorno in cui è avvenuto il delitto, erano scaduti i termini.

Proprio la felicità per la libertà ritrovata avrebbe spinto quindi la vittima fino al bar, per festeggiare con gli amici. I bicchieri di troppo hanno alterato quindi il suo stato ed al suo ritorno a casa avrebbe iniziato a picchiare le figlie.

 

Correlati

Leave a Comment