15enne esclusa da Canta Verona per il colore della pelle, il servizio de Le Iene | VIDEO

lasciatemi cantare - le iene

15ENNE ESCLUSA DA CANTA VERONA PERCHE’ DI COLORE, IL SERVIZIO DE LE IENE SU DORA

Le Iene approfondiscono uno dei casi di cronaca che quest’estate ha sconvolto l’Italia. Si tratta infatti della storia di Dora, una 15enne dalle pelle di colore nata e cresciuta a Verona, ma rifiutata per la decisione del direttivo di Canta Verona Festival. Dora infatti aveva deciso di seguire il suo sogno per il canto e di partecipare alla kermesse locale, ma si è dovuta fermare di fronte ad un secco no.

Le Iene mostrano durante la puntata del 12 dicembre lo scambio di messaggi fra la 15enne esclusa e l’organizzatore del Canta Verona Festival. Anche se la ragazzina ha sottolineato di avere cittadinanza italiana, ha ricevuto un deciso rifiuto. Il concorso è riservato infatti a “Italiani di fatto”, le è stato precisato e non a chi ha la cittadinanza. Insomma, il fatto che Dora sia nata e cresciuta in Italia non le garantisce gli stessi diritti di chi invece ha la pelle di un colore diverso.

Dora, con una forte passione per Chris Brown e per la pallavolo, sogna da sempre di poter diventare una cantante. La sua carnagione tuttavia sembra limitarle l’accesso ai concorsi previsti per gli italiani “di fatto”, per dirla con le presunte parole dell’organizzatore del Canta Verona Festival. Nonostante i giornali nazionali abbiano messo in risalto lo scorso agosto quanto raccontato da Le Iene, per il Secolo Trentino si tratterebbe solo di una bufala. Secondo quanto riportato dal giornale, il Presidente del Consiglio Comunale di Verona Ciro Maschio avrebbe appurato che chi ha dialogato con Dora sia in realtà un contest canoro che non ha nulla a che fare con la città veneta.

“Verona non c’entra nulla e non risulta nessuna richiesta di spazi, patrocinio o permessi in Comune. Ma il caso va su tutti i media nazionali”.

Facendo una piccola ricerca su internet, non si trova in effetti alcuna menzione del Canta Verona Festival. Delle tracce però sono individuabili sotto il nome di Canta Verona Music Festival, citato dal giornale Verona Sera, in cui nel 2014 si annuncia l’apertura delle iscrizioni per il concorso. Nell’articolo, raggiungibile qui e redatto l’11 dicembre del 2014, c’è scritto che l’organizzazione è di “Simone Posenato Management”, titolare dell’agenzia di musica e spettacoli. “Sono aperte le iscrizioni al Canta Verona Music Festival Eventi a Verona. “A presentare la serata finalissima ci sara’ l’amico Valerio Merola, famoso conduttore televisivo da 30 anni Rai / Mediaset.”, c’è sottolineato nel testo. Clicca qui per rivedere il video con il servizio de Le Iene su Dora, la 15enne esclusa dal Canta Verona. 

Correlati

Leave a Comment